Excite

Vans Japan: classici in version casual chic

Vans è nota a tutti i teenager e non solo per le sue tipiche scarpe in tessuto e gomma bianca, che spesso si vedono nei concerti ai piedi di punk rocker e star del jet set, che non rinunciano al’easyness e alla semplicità di sneakers sempre così attuali. Fondata dalla passione di Paul Van Doren in California nel “lontano” 1966, Vans ha saputo superare anche i momenti difficli ed è rinata con nuovo vigore producendo shoes per incalliti skater ma anche per fashionista che non possono permettersi di non avere a portata di mano scarpe così pratiche, famosi i modelli slip-on senza lacci.

Foto Modelle Hot per lo Skateboard Project

Ma non è un caso che una marca nata come brand di nicchia e per un pubblico sostanzialmente locale sia ora conosciuta e apprezzata in tutto il mondo. La parola d’ordine anche dopo che l’azienda è stata acquisita dalla Vf Corporation, gruppo che produce i jeans Lee per capirci, è innovazione e saper leggere ed intercettare i gusti e le tendenze che in un era global e mordi e fuggi cambiano molto rapidamente, alla velocità di un trick di skatetanto per rimanere in tema. E quindi il non perdere mai il grip con l’attualità dei trend è rimasto un elemento fisso della Vans Company.

Ed ecco allora che la Vans Giappone propone due classici del guardaroba calzaturiero maschile in una versione decisamente casual chic: la polacchina e l’intramontabile Oxford. Il modello Chukka la prima ed Era la seconda sono prodotte in eco- pelle vintage color miele e beige con suola bianca stile boat shoes la polacchina e in rubber sole dal colore nero la scarpa Oxford. E non poteva mancare un tocco di sun e di colore made in L.A e i lacci sono quindi in un colore verde fluo che non lascia scampo ad un pubblico amante del classico ma che non si priva mai e poi mai del look un po’ sbarazzino simbolo della californiana Vans.

foto: vansjapan.com

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017