Excite

Valentino: stilista e uomo d'altri tempi

  • LaPresse

Un uomo d'altri tempi, appartenente a quella categoria che lo accomuna a Giorgio Armani: uomini raffinati, lavoratori, artefici del loro successo, con la fatica e il sudore degli anni, e l'esperienza che hanno acquisito nel tempo. E' così Valentino, iconico personaggio, anzi, persona autentica - come poche ce ne sono ora - del mondo della moda. Proprio quella moda che oggi non esiste più, scavalcata da produzioni di massa realizzate più per l'avidità di denaro che per l'amore verso il proprio mestiere.

Premiere del film 'Valentino: The Last Emperor'

Il Maestro si è congedato nel momento giusto 'andando avanti non avrei sopportato come la moda stava cambiando, diventando puro mercato in mano alla gente della finanza, tesa solo al profitto', con queste parole ha descritto su 'La Repubblica' il suo addio alle passerelle, nel gennaio 2008, con l'ultima sfilata a Parigi. 'Dopo decenni di lavoro libero e fortunato - afferma il couturier - non avrei potuto accettare di sentirmi dire 'questo lo puoi fare questo no, non è alla meraviglia che devi pensare ma al prodotto''.

Valentino dice addio alla moda con una grande sfilata

E lui, creatore di sogni e meraviglie di tessuto, non avrebbe potuto sopportare tali limitazioni, così, adesso, ripensa al fashion con relax: 'Ora disegno costumi per balletti, creo abiti per occasioni e clienti speciali, come certi matrimoni, certe madri della sposa'. Il simbolo della moda made in Italy, che oggi, a quasi 80 anni, vive tra il suo castello parigino, Londra e New York, pensa anche a Roma, anche se ci passa di rado. Ma un motivo c'è: 'Ogni volta che passo davanti a palazzo Mignanelli, dove ho lavorato per 45 anni - dichiara Valentino - non mi sento a mio agio, mi immalinconisco, c'è sempre un po' di nostalgia per anni per noi così belli e importanti, irripetibili. Poi mi consolo perchè ancora per le strade di Roma mi riconoscono, mi fanno festa, mi chiedono l'autografo'.

Nonostante l'età avanzi, lo stilista è pieno di interessanti progetti per il futuro: reduce dal grande successo riscosso da 'Valentino, the Last Emperor', docu-film che racconta di lui e di Giancarlo Giammetti, suo partner storico, rivela: 'Stiamo studiando la possibilità di portare questa nostra storia a Broadway, con un musical'.

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2022