Excite

Trussardi celebra il suo centenario

Alla mostra saranno presenti tutti i grandi artisti che sono stati protagonisti della scena artistica contemporanea nell'ultimo decennio, imponendosi come alcune delle voci più interessanti e significative del panorama internazionale, e che hanno esposto, dal 2003 a oggi, le loro opere alla Fondazione Nicola Trussardi. 13 artisti a celebrare il centenario della maison del levriero, che per l'occasione li raccoglie tutti nella mostra 8 ½ ospitata fino al 6 febbraio prossimo alla Stazione Leopolda, centro nevralgico del progetto curato da Massimiliano Gioni in collaborazione con la Fondazione Pitti Discovery e che sarà inaugurata martedi 11 gennaio alla presenza di Trussardi.

Ci sarà Paul McCarthy con la sua dissacrante rappresentazione di George W. Bush in Static (Pink), i ritratti melanconici di Darren Almond, le vicende grottesche raccontate da John Bock nel film Meechfieber, le riflessioni di Maurizio Cattelan sulla morte e la fragilità della vita, sottolineata con distacco, ironia e gusto per il paradosso con un'opera in anteprima per l'Italia. E ancora Pawel Althamer, Martin Creed, Tacita Dean, Michael Elmgreen & Ingar Dragset, Peter Fischli e David Weiss, Paola Pivi, Anri Sala e Tino Sehgal.

La manifestazione farà da cornice ad un progetto che coinvolge i quattro mondi in cui il marchio è da anni impegnato per la ridefinizione del Made in Italy – la moda, il design, l’arte e il cibo. Per l’occasione la Fondazione Nicola Trussardi porta a Firenze alcune delle opere più importanti che ha commissionato e prodotto negli ultimi otto anni e mezzo oltre ad alcuni capolavori indiscussi di maestri dell’arte contemporanea. Come suggerisce il titolo, preso in prestito dallo splendido film di Federico Fellini, 8½ è un racconto iconico, un susseguirsi continuo di flash back e déjà vu reso possibile dalle opere che si snodano all’interno delle maestose navate ottocentesche della Stazione Leopolda come un carosello fatto di sogni e ossessioni, di desideri e fantasie. Inoltre, il Ristorante Trussardi Alla Scala si trasferisce a Firenze per offrire alla città un'esperienza irripetibile di alta cucina: Giovedì 13 gennaio, dalle 12:00 alle 20:00 alla Stazione Leopolda sarà possibile gustare le prelibatezze dello chef Andrea Berton in formato degustazione seduti negli spazi della sfilata Trussardi 1911.

(Foto © Trussardi)

lui.excite.it fa parte del Canale Blogo Lifestyle - Excite Network Copyright ©1995 - 2017