Excite

Il "Naso" Louison: un profumo per il Giappone

Minamisanriku era una paesino di mare nel distretto di Motoyoshi in Giappone. Lo tsunami che l’11 marzo ha spazzato via parte della costa dell’arcipelago nipponico ha inghiottito anche quella che era una soleggiata cittadina di mare.Libertin Louison è invece un maestro profumiere francese, di Parigi per l’esattezza, non ha origini giapponesi ma ha voluto usare tutta la sua arte e tecnica a favore delle vittime del terribile disastro.

Foto Le immagini del disastro giapponese

E’ nata così la fragranza Technique Indiscrete, dedicata proprio al piccolo villagio marino che non c’è più. Un profumo dalle forti noti di lavanda, pianta nota oltre che per il suo intenso odore anche per le sue proprietà curative e lenitive. Ed è questo il messaggio che il “naso” francese attraverso la vendita di questo profumo, i cui proventi saranno interamente devoluti alle vittime, vuole dare al popolo nipponico prendendo come simbolo Minamisanriku. Un flacone semplice per un packaging per nulla glamour, ma minimalista con un Sol Levante in bella vista e dal nome più che significativo Eau de Cologne for Them.

Libertin Louison si aggiunge così alle numerose iniziative nate spontaneamente nel mondo della moda e del jet set a favore del popolo giapponese. E' di qualche giorno fa la notizia che l’attrice americana Sandra Bullock ha devoluto un milione di dollari per le vittime del terremoto ed è solo la più recente tra gli happening e celebrazioni che si sono succedute tra le star e i brand che hanno cercato e cercano di tendere la mano agli abitanti nipponici, come ha fatto Yoko Ono, Lady Gaga, Jeremy Hackett con la sua polo Hope e tanti altri. Tutti uniti per il Giappone.

foto:libertinlouison.com

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017