Excite

Tagli per capelli lunghi su un uomo: quali scegliere

  • Foto:
  • Youtube.com

I tagli per capelli lunghi da uomo rappresentano una scelta verso la quale si stanno orientando sempre più ragazzi. Rispetto a qualche anno fa, infatti, sembra essere nata una tendenza verso i capelli lunghi, solitamente fino alle spalle (a differenza di quanto accadeva negli anni Novanta, quando i capelli arrivavano fino a metà schiena, oppure venivano raccolti in un codino – l’esempio classico è quello di Fiorello).

Esaltare le forme del viso

Questi tagli vengono solitamente adottati per mettere in evidenza i lineamenti del viso, valorizzando i punti forti e provando a nasconderne eventuali debolezze. L’uomo con i capelli lunghi può decidere di lasciarli lisci o ricorrere a qualche riccio, ma nulla vieta di dare vita a qualche soluzione originale: insomma, basta un po’ di fantasia, e il capello lungo si presta a mille invenzioni diverse, a movimenti non usuali, magari a spostamenti da un lato solo. Per quel che riguarda i prodotti da applicare, è importante ricorrere a gel danno un effetto naturale.

Effetto naturale

Banditi, dunque, tutti quegli articoli, come creme o cere lucide, che creano un effetto bagnato. Ormai sono passati di moda. In sostanza, bisogna provare a mettere in mostra capelli che sembrino il più naturale possibile, anche se dietro c’è una lunga fase di studio. Per quanto concerne la lunghezza, infine, possiamo anche “mischiare” capelli con lunghezze differenti, per realizzare effetti particolari dal punto di vista del volume. L'uomo con i capelli lunghi, infine, ha il vantaggio di poterli lasciare molto spettinati, senza risultare trasandato.

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2019