Excite

Ricicla le tue vecchie running con Esosport

Le vostre scarpe da corsa sono rotte, puzzano e volete cambiarle? Aspettate a buttarle. Se vicino a voi c'è una ESObox potreste contribuire a un progetto di riciclo che si pone come obiettivo quello di utilizzare i materiali delle vecchie running per realizzare il fondo di piste da atletica e parchi giochi e palloni da calcio.

Pirelli PZero: le scarpe high tech che piacciono ai calciatori

L'iniziativa è partita circa un anno fa, promotrice l'azienda Eso Srl, e ha coinvolto un numero di negozi di articoli sportivi, supermercati e palestre che nel corso del tempo è aumentato sempre di più, fino a raggiungere le mille unità. Ma in che cosa consiste il progetto Esosport e come si fa a partecipare? Eso Srl è una società di trasporto e smaltimento di rifiuti industriali che ha deciso di mettere le proprie competenze al servizio dello sport, proponendo alle diverse regioni italiane un servizio di "riciclaggio" delle calzature running usate. Un'iniziativa resa possibile da alcuni sponsor entusiasti, che con i loro finanziamenti hanno permesso che il progetto fosse completamente gratuito per gli utenti finali.

Esosport prevede che chi ha un vecchio paio di scarpe da corsa possa smaltirle in appositi box, le ESObox appunto, collocati in negozi specializzati, centri commerciali e centri sportivi segnalati sul sito del progetto. Impacchettando le calzature in sacchetti bio disponibili a fianco di ciascuna ESObox e "imbucandole" nella scatola si evita di perdere materiali che potrebbero benissimo essere riciclati, come fa appunto ESObox con la gomma e la tomaia sintetica di cui sono fatte le scarpe.

Le nuove Nike Air Max per Foot Locker

Come ha spiegato Gianluca Poddighe, di Esosport: "abbiamo raggiunto l'obiettivo che ci eravamo fissati un anno fa, oltre mille box sparsi in mezza Italia riempiti dalle 50 alle 70 calzature. Ma quello che più ci soddisfa è l'aver dato una seconda vita a materiali che sarebbero finiti nel solito bidone. La gomma diventerà fondo per piste di atletica o base per parchi giochi. La tomaia sintetica darà vita all'interno dei palloni da calcio". Un bel risultato - al quale hanno contribuito in particolar modo Lombardia, Lazio, Toscana e Liguria - che però può diventare anche migliore. Per cui cercate su www.esosport.it la ESObox più vicina a voi e "correte" a lasciare la vostre vecchie running: non solo aiutate l'ambiente, ma ci guadagnate anche un paio di scarpe nuove.

Foto: esosport.it

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017