Excite

Smartphone case griffati McQueen

Alexander McQueen, talentuoso e compianto stilista scomparso prematuramente nel Febbraio del 2010, nonostante non ci sia più, è un nome che continua a resistere saldamente e a dettare legge nel fashion system. I suoi teschi, vero e proprio segno distintivo del marchio, continuano a spopolare e a campeggiare sui foulard e le t-shirt più alla moda.

Savage Beauty: Alexander McQueen in mostra al MET

Amati e odiati rappresentano, in ogni caso, uno dei trend più seguiti dai fashion addicted di tutto il mondo. Ora, la tendenza investe anche la tecnologia e, per l’autunno/inverno 2011/2012, anche il vostro prezioso Blackberry potrà essere griffato con un case firmato dallo stilista inglese. Si, pelle e teschi per custodire gelosamente lo smartphone saranno i diktat per la prossima stagione fredda.

Le custodie, che fanno parte della nuova collezione, saranno disponibili in tre versioni: pelle e cavallino, pelle e lana bouclè o pelle bicolore e saranno impreziosite dal mitico skull charm dorato, tema decorativo e icona del brand, che da sempre ha fatto dell’ispirazione gotica la sua linea guida. Uno stilema che non viene smentito nemmeno dall’ultima S/S 2011 men's skull t-shirts, la collezione che riporta il mitico teschio su ogni capo. Per tutti gli amanti del genere, la stilosa custodia sarà disponibile a 200,00 dollari circa.

(Foto © MCQueen)

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017