Excite

Roy Roger's: collezione jeans primavera-estate 2014, la campagna scattata in California

  • Facebook ufficiale

Il marchio italiano Roy Roger's ha presentato la sua nuova campagna pubblicitaria per la linea di moda primavera-estate 2014. L'ambientazione è quella della California, un'America calda e sognante quella di Los Angeles, fatta di contrasti ma anche di eleganza e lusso. Gli scatti del fotografo Philip Gay, ritraggono un uomo casual ma con gusto. Le immagini sono sia in bianco e nero che a colori, così da mostrare le due anime dello stile di Roy Roger's che vuole rimanere contemporaneo ma con uno sguardo attento al passato.

Gli scatti ritraggono le spiagge californiane, il porto e vari campi da tennis, nel caldo della California e dei suoi luoghi principi. L'idea della collezione è tanto retro quanto attuale con tagli di jeans classici accostati a capi morbidi con fantasie che ricordano la California degli anni '70. Tutta la linea presenta numerosi capi di jeans con diverse caratteristiche di lavatura piuttosto che di colorazione. È anche presente una linea di giacche di sartoria in seta e lino con colori e fantasie sfumate.

Le immagini rappresentano quello che il marchio vuole trasmettere, la sensazione di un clima caldo per la primavera-estate, con momenti della vita di tutti i giorni, una passeggiata, un attimo di relax, tutto ovviamente glamour e di stile. Per la campagna è stato scelto come modello Geoffroy Jonckheere originario del Belgio e già modello per Ralph Lauren e Armani Jeans. Con un aria da vero divo di Hollywood, il modello si aggira per le location della campagna, accompagnato dagli inseparabili jeans.

Il marchio Roy Roger's nasce nel 1952 dal Gruppo Sevenbell di Firenze, primo produttore italiano di denim. I jeans della Roy Roger's diventano un capo molto diffuso negli anni '60 e '70, per richiamare la moda che spopolava già nelle americhe. Per anni hanno collaborato con Cone Mills, uno dei primi produttori mondiali di denim, riuscendo a dare ai loro capi il tocco americano, grazie anche ai tessuti provenienti direttamente da oltreoceano. La Roy Roger's vanta delle collezioni fatte a mano mantenendo il gusto classico del passato unito a delle tecniche di produzione contemporanea. La massima della compagnia è “non ci può essere nessun futuro senza un passato autentico”, idea che si ritrova pienamente anche nella loro nuova campagna per la primavera-estate 2014.

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017