Excite

Richard Lee Norris: modello per GQ dopo il trapianto di faccia che gli ha ridato un volto

  • YouTube, GQ

Un incidente di caccia, un volto totalmente sfigurato, dieci anni senza uscire di casa. Poi i miracoli della chirurgia facciale che, dopo unoperazione, gli permettono non solo di cominciare una vita normale, ma anche di mettersi alla prova come modello per GQ. Questa, in breve, la straordinaria storia di Richard Lee Norris.

Lolita Richi, la Barbie umana: decine di interventi chirurgici per assomigliare alla bambola, foto

Richard, residente negli Stati Uniti, è infatti stato scelto come nuovo volto di copertina della rivista maschile per eccellenza, fotografato da Dan Winter. Una possibilità di riscattarsi agli occhi del mondo dopo che il suo visto “a metà” fece il giro del mondo.

L'uomo fu vittima nel 1997, nella sua Virginia, di un incidente con un'arma da fuoco, che lo colpì in pieno viso e gli lasciò un aspetto terrificante: Richard aveva infatti, dopo l'incidente, un volto che sembrava imploso su se stesso, privo del mento e delle labbra, con i lineamenti totalmente schiacciati perso l'interno, come se fosse di gomma. Una condizione che lo ha costretto a nascondersi per oltre dieci anni tra le mura di casa sua.

La voglia di ricominciare però è tornata grazie al team di chirurghi dell'Università del MarlLand, che nel 2012 hanno ricostruito interamente il suo volto, sottoponendolo a un maxi intervento di 36 ore, che gli ha ridato nuovamente un aspetto leggermente diverso da quello che aveva prima dell'incidente, ma finalmente normale.

La copertina di GQ è quindi solo l'ultimo, grande passo avanti di un uomo che finalmente sta riprendendo in mano la sua vita, come raccontato proprio nell'intervista rilasciata alla rivista. L'intento dell'operazione rischiosissima a cui si sottopose, era per Richard quello di ridare la spinta alla vita a chi pensa che la sua vita sia destinata a finire dopo un incidente. Perché, come dichiarato dallo stesso Norris a GQ, “Una goccia di speranza può creare un oceano, ma un secchio di fede può creare un mondo intero

Pubblicato da Tania Comi - Profilo Google+ - Leggi più articoli di Tania Comi

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017