Excite

Ralph Lauren si dimette e cede le redini del suo impero al re del fast fashion Stefan Larsson

  • Twitter @TheLuxonomist

Ralph Lauren cede lo scettro del suo impero a Stefan Larsson, re del fast fashion. Lo stilista americano si dimette dalla carica di amministratore delegato ma resta direttore creativo e presidente esecutivo della maison fondata 48 anni fa. “Non vado da nessuna parte. Ho solo preso un socio”, ha dichiarato al Wall Street Journal.

E così, al timone del colosso di abbigliamento passa lo svedese Larsson, ex ceo di H&M e ora presidente di Old Navy, la più famosa etichetta del gruppo Gap. Lascia pensare il fatto che Lauren abbia pescato all’interno di un mare su cui non ha mai navigato fino ad ora. Larsson, infatti, è famoso nel fashion system per una filosofia che sa più di mercato che di stile: l’importante è il look, non la qualità.

Laddove la maison americana ha sempre ricercato filati, tessuti e manifattura che piazzassero Ralph Lauren sui gradini più alti dell’Olimpo della moda, si cambia registro (dei conti). In realtà, la virata non è casuale dal momento che nel 2015 il vento ha cominciato a soffiare contro e il titolo della griffe è quasi dimezzato. Da qui la volontà di separare il suo ruolo di ceo da quello di stilista.

La moda della nuova stagione fredda: i must have del guardaroba for man

In effetti era singolare che una sola persona ricoprisse entrambe le cariche. La storia delle grandi firme parla chiaro: a ciascuno il suo. La mente creativa investe (e veste) un ruolo, la mente manageriale manda avanti l’azienda. Lauren parla del suo rapporto con Larsson come di una partnership e del nuovo entrato in casa dice di apprezzare "la sensibilità unica, la sua onestà e autenticità. Abbiamo avuto un incredibile successo nell'ampliare i marchi Ralph Lauren nel mondo e creando un team fantastico di manager". Alla soglia dei 76 anni, lo stilista newyorkese, il secondo più ricco al mondo dopo Giorgio Armani, non esce di scena. Il suo genio ha ancora tanto da raccontare.

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2019