Excite

Raf Simons va da Dior al posto di John Galliano

  • infophoto

Avevamo visto Raf Simons, alle ultime sfilate parigine, dare l'addio alla Maison Jil Sander, tra lacrime e applausi e, qualche tempo prima, un altro grande stilista, Johh Galliano, essere "cacciato" dalla guida di Dior per le sue intemperanze antisemite e razziste. Un sodalizio quello di Simons con Jil Sander che durava dal 2005, anno in cui, questo giovane stilista belga, prendeva in mano una grande griffe celebre ma che, dopo essere stata rilevata nel 1999 dal gruppo Prada, per una serie di problemi, aveva perso un pò di colpi.

John Galliano alla centrale di Polizia dopo gli insulti

Lo stile minimal, asciutto, forte e puro, ed i tagli che sembrano 'fatti con il coltello' vengono rivissuti in chiave giovanile ed avanguardista da Simons. Ora è arrivata la notizia, dopo i vari toto-nomi passati in rassegna da tutti i giornali di moda per il successore di John Galliano e verrà ufficializzata mercoledì 11 aprile, Raf Simons passerà da Dior.

Fred Perry e Raf Simons, la collezione P/E

Raf Simons inizierà il suo lavoro ufficialmente con la sfilata parigina di luglio, si dedicherà anima e corpo alla moda donna di Dior, un gradino importante nella sua carriera di stilista, dove si troverà ad affrontare uno stile totalmente diverso da quello di Jil Sander, molto più "barocco" ed eccessivo, come ci aveva "abituato" John Galliano. Siamo curiosi di vedere la sua prima collezione!

lui.excite.it fa parte del Canale Blogo Lifestyle - Excite Network Copyright ©1995 - 2017