Excite

Puma by McQueen: le sneakers per l'inverno

Puma è una realtà di successo nel mondo dello sportwear e dell’outerwear. La sponsorizzazione del primatista mondiale dei 100 Usain Bolt lo testimonia. Le origini del marchio tedesco risalgono al 1948 quando i due fratelli Dassler, Adolf e Rudolf, si divisero per alcune incomprensioni dando vita rispettivamente ad Adidas e Puma. Nato originariamente col nome di Ruda, acronimo di Rudolf Dassler e poi cambiato in Puma, il brand tedesco ha sempre vissuto di una luce splendente. E siglando accordi di esclusiva con i più importanti sportivi del mondo come Pelé e Maradona ad esempio.

Foto Le sneakers Puma sempre rivolte al futuro

Chiaramente se l’abbigliamento quotidiano è così influenzato da quello sportivo non potevano proprio mancare linee di casual wear firmate Puma dal touch estremamente fashion. E così sono nate le collaborazioni con lo stylist giapponese Mihara Yasuhiro che ha dato vita alla futuristica collezione di sneakers Puma by Mihara Yasuhiro e soprattutto la joint venture con il genio creativo di Alexander McQueen, che dal 2003 collaborava con il marchio di Herzogenrauch.

Nonostante la prematura scomparsa dello stilista britannico, la linea Puma by Alexander McQueen continua a essere realizzata con la medesima passione e estro che il fashion designer londinese avrebbe profuso. E le sneakers della particolare collezione sono sempre un cult o un must have per tutti i fashion victim come ad esempio le Mid Bound Fur, ultimo paio di sneakers nato in casa Puma by McQueen, contraddistinte da un applicazione in visone che può essere tolta sul collo e che si appresta a divenire oggetto del desiderio per il rigido invero 2011. Prodotte in due tonalità: grigio e nero, si distinguono per il loro comfort e la loro linea fina e sensuale in entrambe le versioni basse e alte.

foto: puma.com

lui.excite.it fa parte del Canale Blogo Lifestyle - Excite Network Copyright ©1995 - 2017