Excite

Presidente Zimbabwe lancia linea di abbigliamento: scoppia la polemica

  • Wikipedia.org

Non è la prima volta che un leader politico 'presta' il suo nome a una linea di abbigliamento - celebre il caso del brand 46664 di Nelson Mandela - ma questa volta l'iniziativa fa scalpore perché dietro al marchio House of Gushungo c'è nientemeno che Robert Mugabe, ovvero il presidente dello Zimbabwe, accusato di aver instaurato un regime dittatoriale nel suo paese.

46664: gli abiti di Nelson Mandela

Designato 'persona non grata' dall'Unione Europea e dagli USA, Mugabe ha creato con i suoi collaboratori il brand House of Gushungo (che produce capi sportivi, t-shirt, cappellini e ombrelli) tre anni fa, a quanto pare proprio per sovvenzionare il suo partito politico, lo Zanu-PF. La linea infatti sta avendo un buon successo nella capitale dello Zimbabwe, Harare, e il portavoce della formazione politica, Rugare Gumbo, ha detto alla BBC che il marchio è "una proprietà intellettuale che abbiamo intenzione di mantenere", per "assicurarci che chi vorrà utilizzarlo paghi qualcosa" e, in definitiva, rimpingui le casse della formazione politica di Mugabe.

Secondo Gumbo, "la ragione per cui il brand è così popolare" è che il presidente Mugabe "è un grande leader intellettuale", ma per il portavoce del partito di opposizione Movement for Democratic Change, Luke Tamborinyoka, altro non è che un modo per assicurarsi una nuova fascia di potenziali elettori: "E' un tentativo di sedurre i giovani che vanno alle urne per la prima volta, che si ritiene rappresentino quasi un milione di voti: un numero molto grande considerata la popolazione votante dello Zimbabwe".

Dunque, un'abile operazione di marketing politico, giocata sul fascino che da sempre esercita la moda sulle nuove generazioni, che però secondo Tamborinyoka finirà in un nulla di fatto: "Nessun marchio fashion salverà Mugambu alle prossime elezioni", ha dichiarato il portavoce dell'opposizione.

Intanto, comunque, è da valutare anche la posizione dell'azienda che produce House of Gushungo, Yedu Nesu. L'amministratore delegato Justin Matenda ha infatti spiegato che il suo gruppo possiede "i diritti esclusivi per commercializzare, distribuire e produrre il marchio Robert Mugabe", dopo che lo stesso presidente ha dato l'ok alla creazione del brand, non acquistando però alcuna azione. Ma certo è che nello Zimbabwe di oggi, soprattutto quando è coinvolto in prima persona il presidente, anche i contratti più 'blindati' hanno un valore meno che nominale...

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2018