Excite

I pantaloni da uomo: le marche di tendenza

Sportivi od eleganti, stretti o larghi, per una cerimonia o per un'uscita con gli amici: sono molti i modelli di pantaloni da uomo. Le marche di tendenza non sono poche, ma variano in fatto di prezzi e modelli. Diamo un'occhiata ai principali marchi, scoprendo le linee e i tagli dei loro modelli.

    gucci.com

Modelli, caratteristiche e prezzi

L'abbigliamento maschile offre molte soluzioni: in fatto di pantaloni da uomo, le marche di tendenza propongono molti modelli. Scopriamoli.

Guess: il marchio guess è uno dei più amati dai giovani. Molti i modelli: casual con vestibilità regolare a vita media, mediamente eleganti con gamba stretta e coscia larga oppure più sportivi con tasche stile toppe davanti e sui lati delle gambe. Realizzati in cotone al 100% oppure in misto cotone, lana e poliestere, i pantaloni guess sono belli e non eccessivamente cari: non meno di 100 euro sono necessari per acquistare un pantalone delle nuove collezioni.

Armani: decisamente più costosi i pantaloni di questa marca. Minimo 330 euro per un pantalone classico disponibile nei due tradizionali colori, nero e grigio, fino a quasi 800 euro per un modello color asfalto realizzato in velluto e viscosa che ricorda lo smocking, ma in tessuto elastico e più sportivo. Non mancano i modelli che hanno un prezzo medio, intorno ai 500 euro, dal taglio casual e realizzati in poliestere.

Dolce&Gabbana: gli stilisti si muovono tra il classico e le nuove proposte realizzando pantaloni nei modelli più diversi. Da un lato troviamo pantaloni con gamba a tubo, passanti in vita, tessuto effetto consumato dal gusto casual/classico venduti a circa 180 euro; dall'altro propongono pantaloni in tweet spinato, larghi sui fianchi e sulle coscie ma stretti sulla gamba, lunghezza che si ferma alle caviglie con tasche laterali dal taglio classico. Questo tipo di pantalone, molto di moda, viene a costare tra i 200 e i 250 euro.

Gucci: propone dei modelli skinny, eccessivamente aderenti, in colori chiari o simil jeans, ma non solo; belle le proproste vintage che vedono la realizzazione di pantaloni stile anni '70 realizzati in velluto. Belli sono anche i pantaloni classici con taglio sportivo. Il prezzo di questi capi non è basso: tra i 300 e i 500 euro è la cifra minima da spendere per comprarli.

Levi's: da non dimenticare il marchio Levi's che realizza in tessuto denim molti modelli di pantalone. Regular, skinny, slim, straight, chino, comfort, standard: questi i tagli dei jeans levi's, adatti, in base al modello, ad ogni età. Non troppo cari: basta spendere circa 100 euro, con la possibilità di trovare modelli anche più economici o più cari.

    dolcegabbana.com

Scegliere il proprio look

Oggi, più che in passato, l'uomo può spaziare tra molti diversi stili: non solo l'eleganza classica giacca e cravatta oppure il look giovanile fatto di jeans e tute. Anche i pantaloni da uomo, soprattutto le marche di tendenza, permettono ad uomini di ogni età di scegliere come vestirsi: modelli stretti o larghi, lunghi o alla caviglia, comodi e confortevoli oppure innovativi ma forse più scomodi. Ce n'è per tutti i gusti, basta saper scegliere.

    armani.com

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2018