Excite

Bunga Bunga time by Smarty

Il Bunga Bunga? Non solo non è passato di moda, ma addirittura la fa. L'ultima trovata è di una designer friulana che - come ormai molti altri prima di lei - si è infilata nel redditizio filone dei gadgets legati ai fatti delle notti di Arcore. Così, dopo le t-shirt, i CD, il gioco da tavolo ispirato al Monopoli e gli accessori per serate hot, è letteralmente scoccata l'ora del Bunga Bunga con gli omonimi orologi da polso di Smarty, brand noto soprattutto tra i giovanissimi.

Swatch, l'eccentrica collezione di Jeremy Scott

Disegnato da Monica Cardussio, il modello dall'eloquente nome "Bunga Bunga - Moralism&Opportunism" è realizzato interamente in plastica e sul quadrante analogico dalla forma vagamente rettangolare riporta un logo dove spiccano una "G" e una "B" da cui originano perpendicolarmente le parole che descrivono il momento clou delle "serate eleganti" organizzate da Silvio Berlusconi nelle sue ville. Un concept che nelle intenzioni della sua ideatrice dovrebbe "far riflettere" chi lo indossa facendosi "portavoce di un messaggio diretto, dai dichiarati contenuti sociali" che "senza compromessi, vuole evidenziare le condotte che regolano l'agire umano: Moralismo e Opportunismo".

Una dichiarazione di intenti che fa sorridere i più maliziosi, che il Moralism&Opportunism del logo lo vedono nel progetto stesso, che cavalca l'onda dello scandalo e delle reazioni della gente per vendere. Ad ogni modo, per tutti gli altri il modello "Bunga Bunga - Moralism&Opportunism" è disponibile in bianco e nero ed è acquistabile in un packaging speciale, con t-shirt compresa nel prezzo.

Foto: smartyusa.it

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017