Excite

Novak Djokovic testimonial Uniqlo: la collezione

  • uniqlo.com

Novak Djokovic Global Brand Ambassador di Uniqlo: l'ufficialità della collaborazione è stata confermata a maggio, subito dopo gli Internazionali di Italia a Roma - e infatti l'attuale numero due al mondo già al Roland Garros è sceso in campo con la nuova divisa - ma il lancio vero e proprio della collezione è avvenuto ieri, a New York, con una conferenza stampa alla quale hanno partecipato il direttore creativo del brand, Naoki Takizawa, e lo stesso tennista.

Novak Djokovic per Uniqlo, le foto da Facebook

25 anni, prestante e pure poliglotta - a quanto pare parla quattro lingue - il campione serbo è stato accolto da numerosi fan e davanti a loro e ai giornalisti ha spiegato le principali caratteristiche della linea del marchio giapponese che porta il suo nome: "Per un giocatore professionista è molto importante poter usare materiali e tessuti estremamente avanzati e quelli di questa collezione assorbono il sudore molto rapidamente, pur non essendo pesanti. Così mi sento leggero e a mio agio durante i miei movimenti sul campo, cosa che è davvero fondamentale".

Capi di abbigliamento altamente performanti e iper-tecnologici, alla realizzazione dei quali Djokovic ha partecipato attivamente, come conferma Takizawa, che si è recato diverse volte a Monaco - dove il tennista vive - per discutere con lui delle specifiche tecniche dei singoli pezzi: "Tutta l'ispirazione arriva da lui".

La linea, che comprende polo e pantaloncini da gioco, due diversi modelli di tuta (giacca con zip e pantaloni lunghi), polsiere e calzini e ricalca i colori della bandiera serba, sarà in vendita a partire da lunedì 27 agosto nei flagship store che Uniqlo ha a New York sulla 5^ Avenue e a Soho e i prezzi saranno compresi in un range da 9.90 a 89.90 dollari. "Siamo davvero entusiasti di lanciare la linea di abbigliamento per il tennis Novak Djokovic negli Stati Uniti, in concomitanza con l'inizio degli US Open. Speriamo che sia popolare in egual misura tra gli appassionati di tennis e i nostri clienti abituali" ha commentato Shin Odake, US CEO e Fast Retailing Group Officer di Uniqlo.

Michael Phelps testimonial per Vuitton

Prima di diventare testimonial del marchio giapponese (si mormora per un pluriennale da 6 milioni di dollari a stagione), il tennista serbo è stato il volto di Sergio Tacchini, ma a quanto pare il contratto si è risolto 'consensualmente' per il mancato versamento da parte dell'azienda piemontese dei bonus previsti e per l'incapacità di pubblicizzare adeguatamente l'immagine del campione, a causa di problemi di distribuzione e di prezzi.

lui.excite.it fa parte del Canale Blogo Lifestyle - Excite Network Copyright ©1995 - 2017