Excite

Nicola Formichetti lascia Thierry Mugler per Edun?

  • Getty Images

Nicola Formichetti protagonista assoluto del gossip modaiolo. Dopo avere 'svelato' via Instagram la nuova campagna di Saint Laurent Paris con Marilyn Manson, lo stilista dalla doppia nazionalità giapponese-italiana lo scorso lunedì ha twittato: "Grandi annunci in arrivo questa settimana" e oggi ha annunciato il divorzio da Thierry Mugler.

Marilyn Manson testimonial di Yves Saint Laurent, svelato da Nicola Formichetti

Per essere precisi, a comunicare la fine della collaborazione è stata la maison controllata dal gruppo cosmetico Clarins, che ha diffuso uno scarna nota ufficiale che ha immediatamente fatto partire i rumors. "Per il momento la società si limita a rendere nota la fine del rapporto con Formichetti", ha dichiarato il presidente di Clarins e direttore generale di Thierry Mugler, Joel Palix, aggiungendo soltanto che a breve sarà varato "un piano strategico basato sui due pilastri del prestigio delle fragranze e del nuovo momentum dell'abbigliamento".

Bono e Diesel insieme per l'Africa con una collezione denim

Dunque nessuna spiegazione sul perché della conclusione della collaborazione con Formichetti - iniziata due anni fa e coronata dal successo del rilancio in grande stile delle linee fashion - né indicazioni circa il futuro dei due più stretti collaboratori dello stilista, Sebastien Peigné per le collezioni donna e Romain Kremer per quelle uomo. Invece, un riserbo che ovviamente soffia sul fuoco della curiosità di addetti ai lavori e fan del talentuoso designer, amatissimo dalle star, come per esempio Lady Gaga e Kim Kardashian.

"Perché è finita tra Formichetti e Mugler?", è la domanda che si fanno un po' tutti. E soprattutto: com'è finita? L'asciuttezza dei comunicati lascerebbe pensare che il divorzio non sia stato esattamente indolore. Al momento non è possibile fare altro che ipotesi, e tra queste una che circola con particolare insistenza vorrebbe lo stilista nippo-italiano molto, ma molto vicino al patron di Diesel, Renzo Rosso. I due infatti sono stati visti insieme alla Settimana della moda di Parigi alla festa di Edun, il marchio fondato da Bono degli U2 proprio con Rosso e la partecipazione di Lvmh, e tanto basterebbe a dare credito a una nuova clamorosa collaborazione artistica...

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017