Excite

Moschino, la collezione uomo di Jeremy Scott sarà presentata a Londra

  • Getty Images

La buona notizia è che Jeremy Scott è finalmente pronto a mostrare la sua collezione uomo per Moschino. Quella cattiva è che, nonostante la provenienza nostrana della casa di moda, non la vedremo per la prima volta in Italia.

Moschino, collezione primavera estate 2014 Flamingos: arrivano i fenicotteri rosa

È stato infatti confermato in questi giorni che lo stilista ha deciso di non mostrare la sua prima linea creata con Moschino per il pubblico maschile nella patria del marchio, ma che sarà presentata nella capitale delle innovazioni e delle nuove tendenze, Londra.

Se i tanti fans inglesi del designer americano hanno accolto con grande entusiasmo la notizia, meno felici sono i seguaci italiani, visto che Moschino lascerà Milano per la prima volta dopo trent'anni. Un allontanamento che fa ancora più male ora che a gestirlo è Jeremy Scott: la fashion victim italiane e non sono infatti letteralmente impazzite per lo stilista , soprattutto dopo il travolgente successo della sua ultima capsule collection “It's Jeremy Scott” destinata al pubblico femminile e dedicata al mondo dei fast food: i pezzi della linea sono diventati un mest per tantissime star e gran parte degli elementi che la componevano quasi subito hanno raggiunto il sold out.

Ma qual è il motivo che ha spinto Jeremy Scott a sradicare Moschino, almeno per questa prima collezione, dall'Italia? Lo stilista è notoriamente un grande amante della città inglese, da lui definita, secondo WWD, “istintiva e di grande ispirazione”. Effettivamente il meltin' pop di stili e culture che si respira a Londra è l'ambiente ideale per presentare le ultime creazioni di un designer così eclettico, che sicuramente ci riserverà molte sorprese.

La collezione uomo di Jeremy Scott per Moschino verrà inaugurata nel corso dell'evento London Collections, che si svolgerà dal 15 al 17 giugno. Un'anteprima della collezione era stata presentata da Scott durante la passerella femminile a febbraio, ma per vederla integralmente dovremo aspettare ancora un mese.

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017