Excite

Miuccia Prada: la biografia

Maria Bianchi, in arte Miuccia Prada, nasce a Milano il 10 maggio 1948 ed è la più giovane nipote di Mario Prada, fondatore dell'impresa che lei, insiema al marito Patrizio Bertelli, ha guidato e trasformato in una delle case di moda più famose e importanti al mondo.

Miuccia Prada si laurea in Scienze Politiche e nel 1978 prese anche il dottorato di ricerca. Sempre nel 1978 ereditò dalla madre le redini dell'azienda, pur essendo a quei tempi molto coinvolta in politica, avendo aderito al Partito Comunista Italiano e iniziato a lottare per i diritti delle donne nella Milano degli anni settanta.

Ciò nonostante nel 1985 Miuccia Prada disegna una collezione di borse nere in fine nylon, semplici, senza etichetta, che conquistarono subito il favore di modelle e giornalisti di moda di tutto il mondo. Nel 1989 Miuccia Prada presenta la prima linea di pret-a-porter autunno-inverno a Milano basata sul contrasto cromatico bianco-nero, che ha un enorme successo. Nel 1992 nasce la linea giovane e più economica Miu Miu.

Nel 1993 Miuccia Prada è stata insignita, tra gli altri premi, dell'Internation Award dal 'Council of Fashion Designers of America', nel 1998 le viene consegnato il Premio Leonardo Qualità Italia e nel 2007 il Wallpaper Design Award. Miuccia Prada è considerata dal Time Magazine la seconda donna più potente al mondo nell'ambito della moda e Forbes la annovera tra i venti magnati più ricchi del settore moda.

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017