Excite

Miss Westwood: 'Buy Less, Choose Well'

Vivienne Westwood è la rivoluzione in persona, non solo per le creazioni eccentriche che ad ogni fashion week propone senza battere ciglio, ma soprattutto per le cose che ha da dire e i progetti di cui si fa promotrice. La signora rossa della moda grida a gran voce 'Buy less, choose well', e lo fa scrivendo questo slogan sulla linea delle sue nuove t-shirt.

Vivienne Westwood P/E 2011: la collezione

Intuire, dunque, il pensiero di questa Lady di Ferro in merito all’industria del fashion, è impresa facile. Dalle pagine di Marie Claire dichiara: 'Produciamo troppi abiti. Dobbiamo preferire la qualità alla quantità. Se tutti comprassimo meno e scegliessimo meglio, il mondo cambierebbe e la gente si deciderebbe a scendere dalla giostra dei consumi. E invece di comprare una giacca, vai in bagno, prendi un asciugamano e fattela da sola. Ragazze, usate i boxer di papà, le sue camicie, insomma sbizzarritevi.'

Parole sante se riflettiamo quanto spreco e disparità ci siano nel mondo e, se il monito arriva da una stilista, il valore del pensiero espresso acquista davvero un peso importante. Ma la designer britannica prosegue e concretizza le sue convinzioni. La Westwood, infatti, è anche coinvolta nella difesa del Pianeta: 'Abbiamo sfruttato il mondo fino all'osso e il global warming va a braccetto con la crisi finanziaria. Il conformismo è un sintomo di declino. Quando tutti la pensiamo allo stesso modo, significa che tutti abbiamo smesso di pensare – e prosegue – Ci dovrebbe essere una moratoria sull'estrazione di petrolio in acque profonde. Non è concepibile che Usa, Canada e Russia stiano a discutere sul diritto di proprietà dell'Artico e delle sue risorse, che dovrebbero essere un bene comune'. Inoltre, Miss Vivienne ha disegnato un abito in edizione limitata per sostenere le donne della tribù Garo che popolano le foreste del Bangladesh e che, a costo della vita, stanno cercando di salvare la Rainforest. Well done, Lady Westwood.

( © LaPresse)

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017