Excite

Milano Fashion Week: Roberto Cavalli A/I 2010/11

Sono passati quarant'anni da quando un talentuoso stilista fiorentino, affascinato dalla natura nella sua espressione più selvaggia, fece il suo esordio nel mondo della moda. Quarant'anni di Roberto Cavalli, uno dei fashion designer più amati dalle star, ideatore di uno stile inconfondibile, che per la nuova collezione autunno inverno 2010 2011 presentata alla Milano Fashion Week, attinge al fascino delle sue origini e ritrova l'antico splendore.

Le foto della collezione Roberto Cavalli A/I 2010/11

Le foto del parterre con Elisabetta Canalis, Lindsay Loha e Morgan

Un po' bohemien e un po' gitana, la nuova donna Cavalli riscopre e ostenta nella prossima stagione fredda un look selvaggio solo apparentemente rilassato, ma in verità studiato a tavolino e assolutamente deluxe. Lo dimostrano le pellicce di volpe, visone, astrakan e zibellino, che diventano leggerissime e decorano finanche i sandali aperti sul retro. Ma anche i tessuti broccati e ricamati d'oro, le lavorazioni laser cut-out, le jumpsuit sapientemente doppiate, che ragalano effetti e fantasie strepitose.

L'animalier resta il vero protagonista, accompagnato da colori neutri e delicati, con la sola incursione di un raffinato rosso antico. I volumi si fanno maxi, ma leggerissimi, per harem pants espansi a dismisura e abiti comodi come sensuali camice da notte. Deliziosi gli shorts doppiati da pantaloni in seta trasparente ton sur ton e suggestivi in generale, tutti i giochi di sovrapposizioni. 'Durante tutti questi anni ho inseguito il sogno della bellezza. Ho disegnato abiti per le donne che sono la massima espressione della bellezza, e per gli uomini che hanno bisogno della bellezza delle donne per completare loro stessi' ha dichiarato Roberto Cavalli, dedicando anche questa collezione autunno inverno 2010 2011 alla vera femminilità e probabilmente - è lecito pensarlo - anche alla sua preziosa moglie Eva.

 (foto © LaPresse)

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017