Excite

Milan Fashion Week: Alberta Ferretti

A New York ci aveva colpito la rivisitazione in chiave sexy e contemporanea del fascino giapponese per la primavera estate 2011 della linea Philosophy, a Milano Alberta Ferretti continua il suo viaggio in territori fantasiosi e attinge a piene mani dall'universo simbolico e iconografico dei fairy tales, portando in passerella una delicata fanciulla in fiore romanticaticamente avvolta da veli di chiffon.

Le foto della sfila Alberta Ferretti primavera estate 2011

'È un ritorno alla mia passione, ma è anche una evoluzione, più quotidiana, più reale. Questa è una donna libera, leggera, che ama la natura ma sa vivere in città. Dopo tanto lusso dichiarato e facile da interpretare, questo è il contrario dell'esibizione e dell'omologazione. Penso a tutte coloro che oggi vogliono sorprendere con eleganza, che rischiano' ha spiegato Alberta Ferretti nel backstage della sfilata, tutta modulata su una palette neutra che privilegia il beige e su tessuti organici come il lino dai bordi sfilacciati, ma anche il mitico chiffon tagliato al vivo, ormai segno distintivo della maison.

Bellissima la maglia di croquet sulla gonna di chiffon trasparente, un po' meno l'abbinamento della gonna lunga sulla blusa altrettanto mordida, che rende l'outfit più simile a un completo da notte. La leggerezza e il sogno fanno in ogni caso da fil rouge a questa nuova collezione estiva di Alberta Ferretti, che propone comunque accanto ai morbidi abiti trasparenti e fiorati, ai pepli e alle ruches, anche capi più 'urbani' come il trench in shantung, il bermuda e il completo con giacca. Gli accessori si allineano perfettamente al mood della collezione: grandi cappelli a tesa larga e comodissimi sandali ultra-flat.

 (foto © LaPresse)

lui.excite.it fa parte del Canale Blogo Lifestyle - Excite Network Copyright ©1995 - 2017