Excite

Micro slip per uomo: come e perché sceglierlo

  • Foto:
  • Guess.com

Come ogni capo di abbigliamento, anche la scelta del micro slip per uomo deve rispettare alcuni parametri importanti, così che possa valorizzare il corpo che lo indossa nella sua interezza. È chiaro che un indumento del genere non è pensato per la vita di tutti i giorni (per andare al lavoro) ma per le occasioni speciali, un appuntamento galante, un anniversario da festeggiare, eccetera.

Comodo e confortevole

La scelta del micro slip deve adattarsi in primo luogo al resto dei vestiti: non solo dal punto di vista del colore, ma anche del modello. Per quel che riguarda gli aspetti più concreti, è chiaro che la comodità deve essere massima. Il punto su cui concentrare l’attenzione deve essere il benessere, e pertanto saranno da privilegiare modelli privi di cuciture. Teniamo conto che si tratta di un capo che deve aderire al corpo, e stare a stretto contatto con la pelle. Pertanto, anche la scelta del tessuto deve essere ben ponderata, o il rischio di irritazioni o fastidi è molto alto.

Cotone elastico

Optiamo, dunque, per un cotone ben lavorato, possibilmente elastico, molto morbido. La scelta migliore, in  sintesi, sarà per un micro slip di colore scuro, preferibilmente nero, che aderisca perfettamente alla zona inguinale. Per chi vuole osare un po’ di più, sarà possibile puntare su un capo trasparente, mentre chi non vuole rinunciare all’ironia potrà decidere per uno slip colorato, magari con qualche fantasia o tema speciale. Assolutamente vietato, invece, il tango, così come il perizoma: cerchiamo di prediligere l’eleganza.

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2022