Excite

Mariano Di Vaio sexy testimonial della collezione Fred Mello autunno inverno 2014: il video del backstage

  • Facebook

Chi l'ha detto che il fashion blogging è solo per le donne? Nessuno, infatti Mariano di Vaio è uno dei blogger di moda uomini più apprezzati dentro e fuori dall'Italia. Il modello lavora nel mondo del fashion da anni ed è una sorta di Chiara Ferragni al maschile. Ora il fashion blogger presterà ancora una volta il suo volto per il brand newyorkese Fred Mello.

Justin Bieber nuovo testimonial Calvin Klein?

Per il marchio avere un volto come Di Vaio è un colpo molto importante, dato che il suo blog mdv. com è uno dei più seguiti in Europa, nonostante Mariano si continui a sentire più attore che fashion blogger, complice la sua formazione alla New York Film Academy.

La campagna Fred Mello di cui Di Vaio è protagonista sponsorizza la collezione autunno inverno 2014. Il blogger ha diffuso sul suo profilo Facebook un video che anticipa la nuova campagna con una selezione di immagini dal backstage. Location dello shooting una baita – palafitta, sospesa in mezzo a un lago, circondata da un'atmosfera romantica e uggiosa, con tanto di pontile, barca a remi e bosco in cui sfrecciare in motorino: insomma, una tipica atmosfera americana.

Nelle prime immagini, Mariano appare come sempre incredibilmente sexy, con il suo inconfondibile e inimitabile ciuffo, sfoggiando i pezzi di una collezione che si preannuncia caratterizzata dai colori scuri, sui toni del blu e del grigio antracite, con estemporanee incursioni nel rosso e l'uso di tonalità più tenui e chiare soprattutto per le camicie.

Mariano Di Vaio ha rubato già da un anno il ruolo di testimonial Fred Mello ad un'altra icona maschile del fashion in italia: Stefano De Martino, ballerino e marito di Belen Rodriguez, sostituito con il blogger Di Vaio dallo scorso autunno, dopo la sfilata 2013 di Pitti Uomo. Nonostante il fascino di De Martino sia innegabile, Mariano Di Vaio è un campione imbattibile di eleganza e sensualità.

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017