Excite

Lapo Elkann: Italian Independent P/E 2011

Ci sono persone che fin dalla nascita sono destinate a far parlare di sé. Per le proprie origini familiari, per le proprie vicende, per la roboante personalità, per lo stile. Questo è il caso di Lapo Elkann. Rampollo di una delle famiglie imprenditoriali più famose d’Italia e forse l’unica in Italia, che nella sua storia può vantare toni da “famiglia reale” con figure come l’icona di stile Gianni Agnelli. Lapo con i suoi lookstravaganti, il suo dinamismo, il suo style inconfondibile sembra aver ricevuto il testimone direttamente da nonno Gianni.

Foto Lapo Elkann e il suo debutto nel mondo della moda

L’estroso Elkann, per differenziarlo dal fratello John, attuale presidente del gruppo Fiat, è tipo che ama mettersi in gioco e ha deciso di spargere tutta la sua creatività e voglia di fare nel marchio di moda, da lui fondato nel 2007, Italian Indepedent insieme a Alberto Fusignani e a Ivanmaria Vele. Lapo ha deciso così di creare una creative factory desiderando puntare su una forte immagine di brand, su prodotti realizzati in materiali innovativi ed ipertecnologici come nel caso degli occhiali da sole in fibra di carbonio e recentemente sulla possibilità per i clienti di I-I di personalizzare i propri capi di abbigliamento. D’altronde per uno che gira con i doppiopetto del nonno, riadattati alla sua figura dal sarto di famiglia, l’idea di una maggiore sartorialità e cura nei dettagli nell’abbigliamento è proprio un mustirrinunciabile a cui tutti dovrebbero poter aspirare. Sarà un caso che Lapo è stato premiato per tre anni di seguito Best Dressed Man da Vanity Fair US?

Ad ogni modo le collezioni di Italian Independent non lasciano mai il pubblico e i fashion victim freddi, infatti è sempre al passato che gli stylist di II guardano come fonte di ispirazione ma con accorgimenti che volgono al futuro. Era stato così per la linea uomo 2010 che strizzava l’occhiolino alla Provenza anni ’60,’70 con capi sofisticati eleganti ma sempre realizzati in materiali dalle alte prestazioni: come la giacca in tessuto tecnico e il borsalino in gore-tex per essere un vero urban gentleman. La collezione Primavera-Estate 2011 rivolta quasi esclusivamente per una clientela maschile si ispira alla Dolce Vita di Fellini per la maglieria con colori pastello e pregiati filati a completare l’esperienza sensoriale. Tre le linee proposte per l’uomo I-I: Urban Craftmanship composta da giubbini, cappotti molto eleganti ma sempre molto tecnic; Tailor Chic,linea di giacche e capispalla dal taglio estremamente sartoriale con giacche dai morbidi revers e bordi finemente a contrasto ed infine la linea un po’ più relaxed la:Urban Easiness, appunto, formata da t-shirt, felpe, chinos che vi faranno sentire a vostro agio nella giungla urbana ma sempre con stile e piacere nel sentire il bisogno di non conformarsi, di essere colorati, insomma di essere Independent, proprio come Lapo Elkann.

foto: italianindependent.com

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017