Excite

Karl Lagerfeld presenta il nuovo film a Cinecittà: Kristen Stewart è Coco Chanel

  • Instagram

Coco Chanel rivive nel ricordo di Karl Lagerfeld. Il kaiser della moda porta sul set la storia di Mademoiselle Gabrielle e sceglie nella cerchia delle sue muse. È Kristen Stewart, infatti, che vestirà i panni del mito. Bella Swan della vampiresca saga Twilight è un lontano ricordo: da quando la Stewart ha incontrato il mondo fashion, la sua strada ha preso una piega decisamente diversa.

Dal mondo fantastico al fantastico mondo firmato Chanel, Kristen è stata volto della collezione Métiers d’Art Parigi-Dallas 2013-2014, testimonial della borsa 11.12.; poi, la Primavera/Estate 2015 l’ha vista protagonista della campagna eywear. Adesso varca la soglia della maison coniugando il cinema alla moda, tutto sotto il segno Chanel. Il conto alla rovescia è iniziato: il primo dicembre, in occasione di Métiers d'Art 2016 Paris-Rome, verrà proiettato il mediometraggio realizzato da Lagerfeld.

L’evento, inaugurato nel 2002, quest’anno approda in Italia. Il direttore creativo dal codino bianco ha scelto il teatro 5 di Cinecittà. Una location affatto casuale e non solo per l’evocativo numero simbolo dell’iconico profumo Chanel: il teatro è un omaggio al grande cinema italiano, quel regno del maestro Federico Fellini che, ad oggi, mantiene il primato come più grande teatro di posa d’Europa.

Kate Hudson: woman in red per il calendario Campari

La sfilata, dunque, alzerà il sipario su “Once and forever” e su quel café di provincia in cui Gabrielle cantava "Qui qu’a vu Coco dans le Trocadéro?": ”L'immagine di Chanel è quella di una vecchia signora, non della vivace e ammiccante Coco del biopic che stiamo facendo”, ha detto Lagerfeld.

Nel film, anche Geraldine Chaplin che interpreterà mademoiselle sulla strada del tramonto. Tutto il genio di Lagerfeld attraverso una macchina da presa è un’esperienza decisamente poco ortodossa ma sicuramente unica. Lo ha raccontato la Stewart: “Noi non abbiamo ricevuto script. A guardarlo, sembrava che Karl stesse decidendo mano mano cosa fare. E forse lo stava facendo davvero. Il suo interesse per il cinema è lampante e lavorare con lui in quel modo è stato veramente stimolante”.

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017