Excite

John Malkovich per Pirelli PZero, la capsule collection di scarpe

  • infophoto - pirelli

Il progetto tra moda e industrial design di Pirelli, PZero, si pregia di un'altra importante collaborazione, questa volta con l'attore americano John Malkovich che ha disegnato per il brand, una capsule collection di scarpe dallo stile unico per i materiali e la qualità.

John Malkovich e Brad Pitt in Burn after reading

Il nome tecnico coniato per le sue calzature sarà 'Technobohemian', e cioè appunto come dicevamo un connubio tra vecchio e nuovo, ma soprattutto all'avanguardia tecno come da sempre per il marchio PZero, la linea sarà venduta nei flagship store di Pirelli a Milano e prende spunto dalla linea di abbigliamento lanciata da Malkovich e presentata anche al Pitti Immagine Uomo di Firenze, che porta lo stesso nome. Tra l'altro la sua linea di abbigliamento è creata e prodotta interamente a Prato, che John ha scelto su consiglio di un caro amico imprenditore e che lo stesso ha apprezzato per la qualità e la serietà artigianale del distretto sartoriale.

Nella capsule collection spicca il Boholacchino, polacchino in canvas e tessuto jeans senza rifiniture con applicazioni di gomma e stampa piquet, con suole pneumatiche di gomma bianca. Ma anche la Bohosneaker in jeans con applicazioni di vacchetta, puntale in crosta soletta interna personalizzata con la scritta “technobohemian, by john malkovich”. Il primo incontro tra l'attore e regista di Changeling, Burn after reading e tanti altri capolavori e Pirelli PZero, c'era stato nel 2005, quando l'artista americano, assieme a Naomi Campbell, era stato il protagonista del primo corto Pirelli "The Call", diretto da Antoine Fuqua.

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017