Excite

Il guardaroba perfetto per lei ruba i segreti di stile all'armadio di lui

  • Facebook

Il guardaroba perfetto è il sogno di tutte: ordinato ma, soprattutto, vario. Lo stile, infatti, sta innanzitutto nell’adeguatezza: per questo motivo è importante capire come comporre il proprio armadio per avere l’abito giusto per ogni occasione.

Molto spesso ci lasciamo conquistare dalle mode del momento e compriamo capi che, molto probabilmente, resteranno appesi a farsi compagnia su una stampella. Quindi, prima regola, non cedere ai trend. Non soltanto perché le mode passano ma anche perché non è detto che il mood dell’anno doni indistintamente a tutte. Le gonne a ruota Cinquanta o i jeans a zampa Settanta, tanto per fare qualche esempio, non stanno bene a tutte le silhouette e tutte le stature.

Sembra strano, eppure come guida possiamo seguire l’armadio di lui. Sebbene più piatto e monotono nei pezzi, il guardaroba maschile è decisamente più strategico del nostro: pantaloni, camicie, giacche e t-shirt consentono di comporre qualsiasi look. Invece a noi capita di non avere sempre l’outfit azzeccato perché non resistiamo a mini-dress sparkle e bustier da portare sugli skinny e ci ritroviamo a non saper cosa mettere nella vita di tutti i giorni!

A Natale regalale un profumo

E allora prendiamo esempio da lui: una buon regola è puntare sul basic e rifornire il guardaroba, innanzitutto, di pezzi chiave come skinny neri, blazer, camicie monocolor, tubini e gonne minimal. Un’altra buona abitudine, poi, è badare alla qualità di tagli e tessuti. Rispetto agli uomini, noi siamo più abituate a dare l’assalto alle catene low cost dove il poliestere regna sovrano e, considerati i prezzi, qualche filo qua e là non sarà poi la fine del mondo. I maschi, invece, investono in qualità e nella fattura che è sicuramente sinonimo di longevità degli abiti e di migliore vestibilità.

Diverso anche il modo di concepire gli accessori. Gli occhiali, ad esempio: sono sempre più gli uomini che puntano sulle montature da cambiare in base al look; a volte basta sostituire semplicemente le stanghette e abbinarle all’outfit. Avete mai pensato a questa scelta di stile?

E poi l’underwear: anche se non si vede, non è detto che non meriti la nostra attenzione. In questo lui è più seriale e basico. Sì, anche per noi, al minimal da giorno. Per la sera, però, la lingerie da donna è decisamente più accattivante, quindi spazio alla fantasia!

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2018