Excite

Gianni Versace: la biografia

Gianni Versace nasce a Reggio Calabria il 2 dicembre 1946 dove vive fino all'età di 25 anni, quando decide di trasferirsi a Milano per intraprendere la carriera di stilista: qui inizia a disegnare abiti per le collezioni pret-a-porter di Genny, Complice e Callaghan. La sua prima collezione di abbigliamento donna, firmata Versace, sarà presentata solo nel 1978 presso il Palazzo della Permanente a Milano e nel 1979 inizierà la proficua collaborazione professionale con il fotografo americano Richard Avedon.

Nel 1982 Gianni Versace viene premiato come miglior stilista dell'anno per la collezione donna autunno/inverno con l'assegnazione del premio "L'Occhio d'Oro". E' proprio in questa collezione che Versace introduce gli elementi decorativi in metallo, poi diventati il dettaglio inconfondibile delle sue creazioni.

Nello stesso anno e in quello seguente Gianni Versace inizia anche a collaborare con il Teatro alla Scala di Milano disegnando i costumi di scena per importanti opere ed espone presso il Padiglione di Arte Contemporanea alcune dei suoi progetti tecnologici nel campo della moda.

L'anno successivo Versace presenta a Parigi il suo profumo 'Versace l'Homme' e contestualmente viene organizzata una mostra di arte contemporanea dove vengono esposti i lavori di artisti internazionali legati allo stile e al nome di Versace.

Nel 1986 Gianni Versace ottiene dal Presidente della Repubblica Francesco Cossiga il titolo di 'Commendatore della Repubblica Italiana' e nello stesso anno il National Field Museum di Chicago presenta una mostra retrospettiva sugli ultimi 10 anni di lavoro Versace. Ancora nel 1986 il capo di Stato francese Jacques Chirac gli assegna l'onorificenza 'Grande Medaille de Vermeil de la Ville de Paris' in occasione della mostra che illustra i risultati della collaborazione fra Versace e illustri fotografi internazionali.

Nel settembre 1987 il prezioso contributo di Versace al teatro viene premiato con il prestigioso premio 'Maschera D'Argento' Nel 1988 apre il suo primo showroom a Madrid in Spagna che si snoda su di una superficie di ben 600 metri quadri. Nel 1991 lancia il profumo 'Versus'. Nel 1993 il Consiglio degli stilisti d'America assegna a Versace l'Oscar americano per la moda.

Nel 1995 debutta a New York la linea giovane di casa Versace 'Versus' e nello stesso anno la maison Versace finanzia la mostra dell'Alta Moda organizzata dal Metropolitan Museum of Art senza contare che Gianni Versace da un grande contributo ad Elton John per aiutare la sua Fondazione di ricerca sull'Aids. Proprio in America però sta per succedere la tragedia.

Il 15 luglio 1997 Gianni Versace viene assassinato da Andrew Cunan, serial killer ricercato, sugli scalini della sua abitazione di Miami Beach in Florida.

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017