Excite

Tendenze moda uomo Autunno Inverno 2013/2014: tutti i look, dai low cost ai più cari

Archiviata l'Estate, ecco i primi freddi e con loro i capi pesanti: ma com'è la moda uomo Autunno Inverno 2013/2014? Per la felicità dei meno inclini a stranezze di vario genere e/o esagerazioni, le tendenze della prossima stagione parlano chiaro: in capi eleganti, sobri, quasi classici, out volumi enormi e look (troppo) grunge. Il trend è dunque orientato a giacche, maglioni e sottogiacca, pantaloni e completi che disegnano un uomo con un gusto vagamente minimalista, raffinato e che esprime fascino e virilità senza bisogno di gridare. Foto da siti ufficiali.

Pull and Bear

Per i più giovani e per i momenti casual-sportivi, Pull and Bear propone una linea fatta di giubbotti ispirati a quelli dei college americani, ma con un carattere molto più aggressivo e marcato, felpe morbide ma non oversize, jeans e pantaloni che fasciano le gambe senza strizzarle. Non mancano quadri e stampe geometriche, che rappresentano uno dei grandi leit motiv di stagione.

Pull and Bear

Sempre nella fascia di prezzo low cost, ma con un'offerta più matura, si colloca H&M. Il brand svedese segue i dettami degli stilisti per la stagione A/I 2013/2014 con sottogiacca asciutti ma non slim fit nelle tonalità must dell'ocra, del rosso rubino e dell'azzurro cielo, pantaloni dal taglio scivolato e naturalmente tanto velluto, proposto soprattutto a coste. Le giacche sono corte, imbottite e trapuntate oppure in eco-pelle da aviatore, o al ginocchio, stile trench, ma in versione doppiopetto. Anche qui dominano motivi geometrici e quadri, mentre si vede una delle grandi novità dell'Autunno Inverno per lui: l'animalier, soprattutto leopardato.

Pull and Bear

Sempre nella fascia di prezzo low cost, ma con un'offerta più matura, si colloca H&M. Il brand svedese segue i dettami degli stilisti per la stagione A/I 2013/2014 con sottogiacca asciutti ma non slim fit nelle tonalità must dell'ocra, del rosso rubino e dell'azzurro cielo, pantaloni dal taglio scivolato e naturalmente tanto velluto, proposto soprattutto a coste. Le giacche sono corte, imbottite e trapuntate oppure in eco-pelle da aviatore, o al ginocchio, stile trench, ma in versione doppiopetto. Anche qui dominano motivi geometrici e quadri, mentre si vede una delle grandi novità dell'Autunno Inverno per lui: l'animalier, soprattutto leopardato.

Pull and Bear

Zara si allinea all'offerta di H&M, ma fa un ulteriore passo avanti verso uno stile metropolitano e contemporaneo, elegante anche quando è casual. Giacche e pantaloni si asciugano, maglioni e sottogiacca diventano capi intorno ai quali costruire il look e la pelle (ecologica) è protagonista, come dettaglio o pezzo dominante.

Pull and Bear

Massimo Dutti e Massimo Rebecchi rappresentano un'offerta di fascia medio-alta e nelle loro collezioni si vede subito il richiamo ai must dell'AI 2013/2014 con le tonalità calde, il velluto e capi dai volumi comodi, strutturati, ma non oversize.

Pull and Bear

Peuterey, infine, rilancia la moda vista in passerella del doppiopetto e non manca di inserire nella sua proposta un po' di camouflage che, come Lapo Elkann insegna, per chi lo sa portare è uno stile sempre attuale e indubitabilmente glamour.

Pull and Bear

Peuterey, infine, rilancia la moda vista in passerella del doppiopetto e non manca di inserire nella sua proposta un po' di camouflage che, come Lapo Elkann insegna, per chi lo sa portare è uno stile sempre attuale e indubitabilmente glamour.

Pull and Bear

Pull and Bear

H&M
H&M
H&M
H&M
H&M
H&M
H&M
H&M
H&M
H&M
H&M
H&M
H&M
H&M
H&M
H&M
H&M
H&M
H&M
H&M
Zara
Zara
Zara
Zara
Zara
Zara
Zara
Zara
Zara
Zara
Zara
Zara
Zara
Massimo Dutti
Massimo Dutti
Massimo Dutti
Massimo Dutti
Massimo Dutti
Massimo Dutti
Massimo Dutti
Massimo Dutti
Massimo Dutti
Massimo Dutti
Massimo Dutti
Massimo Dutti
Massimo Dutti
Massimo Dutti
Massimo Dutti
Massimo Rebecchi
Massimo Rebecchi
Massimo Rebecchi
Massimo Rebecchi
Massimo Rebecchi
Massimo Rebecchi
Peuterey
Peuterey
Peuterey
Peuterey
Peuterey
Peuterey
Peuterey

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2018