Excite

Pitti Immagine Uomo: la sfilata Trussardi

La pelle rende iconica l'intera collezione costituita da cappotti e giacche, ma anche da accessori come ventiquattrore, messanger e shopping in diversi pellami, impressi camouflage in rilievo. Le calzature si declinano in stivale con cinturino e polacchine alte in pelle opacizzata, spazzolata e levigata. L'uomo presentato dalla maison del Levriero è un combat citizen, un cittadino del mondo che indossa T-shirts e giacche in daino ultrasottile, camicie dall'aspetto froissè, giubbotti in cavallino, blouson in suede a costine, poncho di agnello e giacche a vento mimetiche.
(©LaPresse)
La pelle rende iconica l'intera collezione costituita da cappotti e giacche, ma anche da accessori come ventiquattrore, messanger e shopping in diversi pellami, impressi camouflage in rilievo. Le calzature si declinano in stivale con cinturino e polacchine alte in pelle opacizzata, spazzolata e levigata. L'uomo presentato dalla maison del Levriero è un combat citizen, un cittadino del mondo che indossa T-shirts e giacche in daino ultrasottile, camicie dall'aspetto froissè, giubbotti in cavallino, blouson in suede a costine, poncho di agnello e giacche a vento mimetiche.
(©LaPresse)
La pelle rende iconica l'intera collezione costituita da cappotti e giacche, ma anche da accessori come ventiquattrore, messanger e shopping in diversi pellami, impressi camouflage in rilievo. Le calzature si declinano in stivale con cinturino e polacchine alte in pelle opacizzata, spazzolata e levigata. L'uomo presentato dalla maison del Levriero è un combat citizen, un cittadino del mondo che indossa T-shirts e giacche in daino ultrasottile, camicie dall'aspetto froissè, giubbotti in cavallino, blouson in suede a costine, poncho di agnello e giacche a vento mimetiche.
(©LaPresse)
La pelle rende iconica l'intera collezione costituita da cappotti e giacche, ma anche da accessori come ventiquattrore, messanger e shopping in diversi pellami, impressi camouflage in rilievo. Le calzature si declinano in stivale con cinturino e polacchine alte in pelle opacizzata, spazzolata e levigata. L'uomo presentato dalla maison del Levriero è un combat citizen, un cittadino del mondo che indossa T-shirts e giacche in daino ultrasottile, camicie dall'aspetto froissè, giubbotti in cavallino, blouson in suede a costine, poncho di agnello e giacche a vento mimetiche.
(©LaPresse)
La pelle rende iconica l'intera collezione costituita da cappotti e giacche, ma anche da accessori come ventiquattrore, messanger e shopping in diversi pellami, impressi camouflage in rilievo. Le calzature si declinano in stivale con cinturino e polacchine alte in pelle opacizzata, spazzolata e levigata. L'uomo presentato dalla maison del Levriero è un combat citizen, un cittadino del mondo che indossa T-shirts e giacche in daino ultrasottile, camicie dall'aspetto froissè, giubbotti in cavallino, blouson in suede a costine, poncho di agnello e giacche a vento mimetiche.
(©LaPresse)
La pelle rende iconica l'intera collezione costituita da cappotti e giacche, ma anche da accessori come ventiquattrore, messanger e shopping in diversi pellami, impressi camouflage in rilievo. Le calzature si declinano in stivale con cinturino e polacchine alte in pelle opacizzata, spazzolata e levigata. L'uomo presentato dalla maison del Levriero è un combat citizen, un cittadino del mondo che indossa T-shirts e giacche in daino ultrasottile, camicie dall'aspetto froissè, giubbotti in cavallino, blouson in suede a costine, poncho di agnello e giacche a vento mimetiche.
(©LaPresse)
La pelle rende iconica l'intera collezione costituita da cappotti e giacche, ma anche da accessori come ventiquattrore, messanger e shopping in diversi pellami, impressi camouflage in rilievo. Le calzature si declinano in stivale con cinturino e polacchine alte in pelle opacizzata, spazzolata e levigata. L'uomo presentato dalla maison del Levriero è un combat citizen, un cittadino del mondo che indossa T-shirts e giacche in daino ultrasottile, camicie dall'aspetto froissè, giubbotti in cavallino, blouson in suede a costine, poncho di agnello e giacche a vento mimetiche.
(©LaPresse)
La pelle rende iconica l'intera collezione costituita da cappotti e giacche, ma anche da accessori come ventiquattrore, messanger e shopping in diversi pellami, impressi camouflage in rilievo. Le calzature si declinano in stivale con cinturino e polacchine alte in pelle opacizzata, spazzolata e levigata. L'uomo presentato dalla maison del Levriero è un combat citizen, un cittadino del mondo che indossa T-shirts e giacche in daino ultrasottile, camicie dall'aspetto froissè, giubbotti in cavallino, blouson in suede a costine, poncho di agnello e giacche a vento mimetiche.
(©LaPresse)
La pelle rende iconica l'intera collezione costituita da cappotti e giacche, ma anche da accessori come ventiquattrore, messanger e shopping in diversi pellami, impressi camouflage in rilievo. Le calzature si declinano in stivale con cinturino e polacchine alte in pelle opacizzata, spazzolata e levigata. L'uomo presentato dalla maison del Levriero è un combat citizen, un cittadino del mondo che indossa T-shirts e giacche in daino ultrasottile, camicie dall'aspetto froissè, giubbotti in cavallino, blouson in suede a costine, poncho di agnello e giacche a vento mimetiche.
(©LaPresse)
La pelle rende iconica l'intera collezione costituita da cappotti e giacche, ma anche da accessori come ventiquattrore, messanger e shopping in diversi pellami, impressi camouflage in rilievo. Le calzature si declinano in stivale con cinturino e polacchine alte in pelle opacizzata, spazzolata e levigata. L'uomo presentato dalla maison del Levriero è un combat citizen, un cittadino del mondo che indossa T-shirts e giacche in daino ultrasottile, camicie dall'aspetto froissè, giubbotti in cavallino, blouson in suede a costine, poncho di agnello e giacche a vento mimetiche.
(©LaPresse)
La pelle rende iconica l'intera collezione costituita da cappotti e giacche, ma anche da accessori come ventiquattrore, messanger e shopping in diversi pellami, impressi camouflage in rilievo. Le calzature si declinano in stivale con cinturino e polacchine alte in pelle opacizzata, spazzolata e levigata. L'uomo presentato dalla maison del Levriero è un combat citizen, un cittadino del mondo che indossa T-shirts e giacche in daino ultrasottile, camicie dall'aspetto froissè, giubbotti in cavallino, blouson in suede a costine, poncho di agnello e giacche a vento mimetiche.
(©LaPresse)
La pelle rende iconica l'intera collezione costituita da cappotti e giacche, ma anche da accessori come ventiquattrore, messanger e shopping in diversi pellami, impressi camouflage in rilievo. Le calzature si declinano in stivale con cinturino e polacchine alte in pelle opacizzata, spazzolata e levigata. L'uomo presentato dalla maison del Levriero è un combat citizen, un cittadino del mondo che indossa T-shirts e giacche in daino ultrasottile, camicie dall'aspetto froissè, giubbotti in cavallino, blouson in suede a costine, poncho di agnello e giacche a vento mimetiche.
(©LaPresse)
La pelle rende iconica l'intera collezione costituita da cappotti e giacche, ma anche da accessori come ventiquattrore, messanger e shopping in diversi pellami, impressi camouflage in rilievo. Le calzature si declinano in stivale con cinturino e polacchine alte in pelle opacizzata, spazzolata e levigata. L'uomo presentato dalla maison del Levriero è un combat citizen, un cittadino del mondo che indossa T-shirts e giacche in daino ultrasottile, camicie dall'aspetto froissè, giubbotti in cavallino, blouson in suede a costine, poncho di agnello e giacche a vento mimetiche.
(©LaPresse)
La pelle rende iconica l'intera collezione costituita da cappotti e giacche, ma anche da accessori come ventiquattrore, messanger e shopping in diversi pellami, impressi camouflage in rilievo. Le calzature si declinano in stivale con cinturino e polacchine alte in pelle opacizzata, spazzolata e levigata. L'uomo presentato dalla maison del Levriero è un combat citizen, un cittadino del mondo che indossa T-shirts e giacche in daino ultrasottile, camicie dall'aspetto froissè, giubbotti in cavallino, blouson in suede a costine, poncho di agnello e giacche a vento mimetiche.
(©LaPresse)
La pelle rende iconica l'intera collezione costituita da cappotti e giacche, ma anche da accessori come ventiquattrore, messanger e shopping in diversi pellami, impressi camouflage in rilievo. Le calzature si declinano in stivale con cinturino e polacchine alte in pelle opacizzata, spazzolata e levigata. L'uomo presentato dalla maison del Levriero è un combat citizen, un cittadino del mondo che indossa T-shirts e giacche in daino ultrasottile, camicie dall'aspetto froissè, giubbotti in cavallino, blouson in suede a costine, poncho di agnello e giacche a vento mimetiche.
(©LaPresse)

lui.excite.it fa parte del Canale Blogo Lifestyle - Excite Network Copyright ©1995 - 2017