Excite

Parigi Moda Uomo: sfilata Lanvin A/I 2011/2012

L'obiettivo da raggiungere per Ossendriijver, responsabile della collezione Homme, con l'approvazione di Alber Elbazlbaz, era coniugare classicismo e casual sportivo. Un obiettivo raggiunto, nel primo caso, con a giacche di indiscutibile fattura sartoriale, nel secondo, grazie a pantaloni di foggia più ampia, alla caviglia, oppure aderenti stile leggings. I bottoni sono banditi, sostituiti da placche magnetiche e il farfallino prende il posto della cravatta. (Foto © Lanvin)
L'obiettivo da raggiungere per Ossendriijver, responsabile della collezione Homme, con l'approvazione di Alber Elbazlbaz, era coniugare classicismo e casual sportivo. Un obiettivo raggiunto, nel primo caso, con a giacche di indiscutibile fattura sartoriale, nel secondo, grazie a pantaloni di foggia più ampia, alla caviglia, oppure aderenti stile leggings. I bottoni sono banditi, sostituiti da placche magnetiche e il farfallino prende il posto della cravatta. (Foto © Lanvin)
L'obiettivo da raggiungere per Ossendriijver, responsabile della collezione Homme, con l'approvazione di Alber Elbazlbaz, era coniugare classicismo e casual sportivo. Un obiettivo raggiunto, nel primo caso, con a giacche di indiscutibile fattura sartoriale, nel secondo, grazie a pantaloni di foggia più ampia, alla caviglia, oppure aderenti stile leggings. I bottoni sono banditi, sostituiti da placche magnetiche e il farfallino prende il posto della cravatta. (Foto © Lanvin)
L'obiettivo da raggiungere per Ossendriijver, responsabile della collezione Homme, con l'approvazione di Alber Elbazlbaz, era coniugare classicismo e casual sportivo. Un obiettivo raggiunto, nel primo caso, con a giacche di indiscutibile fattura sartoriale, nel secondo, grazie a pantaloni di foggia più ampia, alla caviglia, oppure aderenti stile leggings. I bottoni sono banditi, sostituiti da placche magnetiche e il farfallino prende il posto della cravatta. (Foto © Lanvin)
L'obiettivo da raggiungere per Ossendriijver, responsabile della collezione Homme, con l'approvazione di Alber Elbazlbaz, era coniugare classicismo e casual sportivo. Un obiettivo raggiunto, nel primo caso, con a giacche di indiscutibile fattura sartoriale, nel secondo, grazie a pantaloni di foggia più ampia, alla caviglia, oppure aderenti stile leggings. I bottoni sono banditi, sostituiti da placche magnetiche e il farfallino prende il posto della cravatta. (Foto © Lanvin)
L'obiettivo da raggiungere per Ossendriijver, responsabile della collezione Homme, con l'approvazione di Alber Elbazlbaz, era coniugare classicismo e casual sportivo. Un obiettivo raggiunto, nel primo caso, con a giacche di indiscutibile fattura sartoriale, nel secondo, grazie a pantaloni di foggia più ampia, alla caviglia, oppure aderenti stile leggings. I bottoni sono banditi, sostituiti da placche magnetiche e il farfallino prende il posto della cravatta. (Foto © Lanvin)
L'obiettivo da raggiungere per Ossendriijver, responsabile della collezione Homme, con l'approvazione di Alber Elbazlbaz, era coniugare classicismo e casual sportivo. Un obiettivo raggiunto, nel primo caso, con a giacche di indiscutibile fattura sartoriale, nel secondo, grazie a pantaloni di foggia più ampia, alla caviglia, oppure aderenti stile leggings. I bottoni sono banditi, sostituiti da placche magnetiche e il farfallino prende il posto della cravatta. (Foto © Lanvin)
L'obiettivo da raggiungere per Ossendriijver, responsabile della collezione Homme, con l'approvazione di Alber Elbazlbaz, era coniugare classicismo e casual sportivo. Un obiettivo raggiunto, nel primo caso, con a giacche di indiscutibile fattura sartoriale, nel secondo, grazie a pantaloni di foggia più ampia, alla caviglia, oppure aderenti stile leggings. I bottoni sono banditi, sostituiti da placche magnetiche e il farfallino prende il posto della cravatta. (Foto © Lanvin)
L'obiettivo da raggiungere per Ossendriijver, responsabile della collezione Homme, con l'approvazione di Alber Elbazlbaz, era coniugare classicismo e casual sportivo. Un obiettivo raggiunto, nel primo caso, con a giacche di indiscutibile fattura sartoriale, nel secondo, grazie a pantaloni di foggia più ampia, alla caviglia, oppure aderenti stile leggings. I bottoni sono banditi, sostituiti da placche magnetiche e il farfallino prende il posto della cravatta. (Foto © Lanvin)
L'obiettivo da raggiungere per Ossendriijver, responsabile della collezione Homme, con l'approvazione di Alber Elbazlbaz, era coniugare classicismo e casual sportivo. Un obiettivo raggiunto, nel primo caso, con a giacche di indiscutibile fattura sartoriale, nel secondo, grazie a pantaloni di foggia più ampia, alla caviglia, oppure aderenti stile leggings. I bottoni sono banditi, sostituiti da placche magnetiche e il farfallino prende il posto della cravatta. (Foto © Lanvin)
L'obiettivo da raggiungere per Ossendriijver, responsabile della collezione Homme, con l'approvazione di Alber Elbazlbaz, era coniugare classicismo e casual sportivo. Un obiettivo raggiunto, nel primo caso, con a giacche di indiscutibile fattura sartoriale, nel secondo, grazie a pantaloni di foggia più ampia, alla caviglia, oppure aderenti stile leggings. I bottoni sono banditi, sostituiti da placche magnetiche e il farfallino prende il posto della cravatta. (Foto © Lanvin)
L'obiettivo da raggiungere per Ossendriijver, responsabile della collezione Homme, con l'approvazione di Alber Elbazlbaz, era coniugare classicismo e casual sportivo. Un obiettivo raggiunto, nel primo caso, con a giacche di indiscutibile fattura sartoriale, nel secondo, grazie a pantaloni di foggia più ampia, alla caviglia, oppure aderenti stile leggings. I bottoni sono banditi, sostituiti da placche magnetiche e il farfallino prende il posto della cravatta. (Foto © Lanvin)
L'obiettivo da raggiungere per Ossendriijver, responsabile della collezione Homme, con l'approvazione di Alber Elbazlbaz, era coniugare classicismo e casual sportivo. Un obiettivo raggiunto, nel primo caso, con a giacche di indiscutibile fattura sartoriale, nel secondo, grazie a pantaloni di foggia più ampia, alla caviglia, oppure aderenti stile leggings. I bottoni sono banditi, sostituiti da placche magnetiche e il farfallino prende il posto della cravatta. (Foto © Lanvin)
L'obiettivo da raggiungere per Ossendriijver, responsabile della collezione Homme, con l'approvazione di Alber Elbazlbaz, era coniugare classicismo e casual sportivo. Un obiettivo raggiunto, nel primo caso, con a giacche di indiscutibile fattura sartoriale, nel secondo, grazie a pantaloni di foggia più ampia, alla caviglia, oppure aderenti stile leggings. I bottoni sono banditi, sostituiti da placche magnetiche e il farfallino prende il posto della cravatta. (Foto © Lanvin)
L'obiettivo da raggiungere per Ossendriijver, responsabile della collezione Homme, con l'approvazione di Alber Elbazlbaz, era coniugare classicismo e casual sportivo. Un obiettivo raggiunto, nel primo caso, con a giacche di indiscutibile fattura sartoriale, nel secondo, grazie a pantaloni di foggia più ampia, alla caviglia, oppure aderenti stile leggings. I bottoni sono banditi, sostituiti da placche magnetiche e il farfallino prende il posto della cravatta. (Foto © Lanvin)
L'obiettivo da raggiungere per Ossendriijver, responsabile della collezione Homme, con l'approvazione di Alber Elbazlbaz, era coniugare classicismo e casual sportivo. Un obiettivo raggiunto, nel primo caso, con a giacche di indiscutibile fattura sartoriale, nel secondo, grazie a pantaloni di foggia più ampia, alla caviglia, oppure aderenti stile leggings. I bottoni sono banditi, sostituiti da placche magnetiche e il farfallino prende il posto della cravatta. (Foto © Lanvin)
L'obiettivo da raggiungere per Ossendriijver, responsabile della collezione Homme, con l'approvazione di Alber Elbazlbaz, era coniugare classicismo e casual sportivo. Un obiettivo raggiunto, nel primo caso, con a giacche di indiscutibile fattura sartoriale, nel secondo, grazie a pantaloni di foggia più ampia, alla caviglia, oppure aderenti stile leggings. I bottoni sono banditi, sostituiti da placche magnetiche e il farfallino prende il posto della cravatta. (Foto © Lanvin)
L'obiettivo da raggiungere per Ossendriijver, responsabile della collezione Homme, con l'approvazione di Alber Elbazlbaz, era coniugare classicismo e casual sportivo. Un obiettivo raggiunto, nel primo caso, con a giacche di indiscutibile fattura sartoriale, nel secondo, grazie a pantaloni di foggia più ampia, alla caviglia, oppure aderenti stile leggings. I bottoni sono banditi, sostituiti da placche magnetiche e il farfallino prende il posto della cravatta. (Foto © Lanvin)
L'obiettivo da raggiungere per Ossendriijver, responsabile della collezione Homme, con l'approvazione di Alber Elbazlbaz, era coniugare classicismo e casual sportivo. Un obiettivo raggiunto, nel primo caso, con a giacche di indiscutibile fattura sartoriale, nel secondo, grazie a pantaloni di foggia più ampia, alla caviglia, oppure aderenti stile leggings. I bottoni sono banditi, sostituiti da placche magnetiche e il farfallino prende il posto della cravatta. (Foto © Lanvin)
L'obiettivo da raggiungere per Ossendriijver, responsabile della collezione Homme, con l'approvazione di Alber Elbazlbaz, era coniugare classicismo e casual sportivo. Un obiettivo raggiunto, nel primo caso, con a giacche di indiscutibile fattura sartoriale, nel secondo, grazie a pantaloni di foggia più ampia, alla caviglia, oppure aderenti stile leggings. I bottoni sono banditi, sostituiti da placche magnetiche e il farfallino prende il posto della cravatta. (Foto © Lanvin)
L'obiettivo da raggiungere per Ossendriijver, responsabile della collezione Homme, con l'approvazione di Alber Elbazlbaz, era coniugare classicismo e casual sportivo. Un obiettivo raggiunto, nel primo caso, con a giacche di indiscutibile fattura sartoriale, nel secondo, grazie a pantaloni di foggia più ampia, alla caviglia, oppure aderenti stile leggings. I bottoni sono banditi, sostituiti da placche magnetiche e il farfallino prende il posto della cravatta. (Foto © Lanvin)
L'obiettivo da raggiungere per Ossendriijver, responsabile della collezione Homme, con l'approvazione di Alber Elbazlbaz, era coniugare classicismo e casual sportivo. Un obiettivo raggiunto, nel primo caso, con a giacche di indiscutibile fattura sartoriale, nel secondo, grazie a pantaloni di foggia più ampia, alla caviglia, oppure aderenti stile leggings. I bottoni sono banditi, sostituiti da placche magnetiche e il farfallino prende il posto della cravatta. (Foto © Lanvin)

lui.excite.it fa parte del Canale Blogo Lifestyle - Excite Network Copyright ©1995 - 2017