Excite

Milano Moda Uomo, per la Westwood l'uomo con il rossetto

Un uomo dalla forte connotazione dandy, quello portato in passerella dalla stilista britannica Vivienne Westwood, ma con un tocco in più che lo riporta nel limbo della femminilità grazie ad un rossetto color vinaccia e l'acconciatura femminile in stile anni '30. L'effetto sui volti effeminati dei modelli non è male, anzi tende ad esaltarne i lineamenti gentili. Difficile immaginarlo invece, sull'uomo comune, normale, che incontriamo tutti i giorni...(immaginate di vedere il vostro capo con il rossetto!). Ma si sa che le sfilate sono il luogo della creatività e delle sperimentazioni legate all'immagine, quindi 'Brava Vivienne!'.
(© LaPresse)
Un uomo dalla forte connotazione dandy, quello portato in passerella dalla stilista britannica Vivienne Westwood, ma con un tocco in più che lo riporta nel limbo della femminilità grazie ad un rossetto color vinaccia e l'acconciatura femminile in stile anni '30. L'effetto sui volti effeminati dei modelli non è male, anzi tende ad esaltarne i lineamenti gentili. Difficile immaginarlo invece, sull'uomo comune, normale, che incontriamo tutti i giorni...(immaginate di vedere il vostro capo con il rossetto!). Ma si sa che le sfilate sono il luogo della creatività e delle sperimentazioni legate all'immagine, quindi 'Brava Vivienne!'.
(© LaPresse)
Un uomo dalla forte connotazione dandy, quello portato in passerella dalla stilista britannica Vivienne Westwood, ma con un tocco in più che lo riporta nel limbo della femminilità grazie ad un rossetto color vinaccia e l'acconciatura femminile in stile anni '30. L'effetto sui volti effeminati dei modelli non è male, anzi tende ad esaltarne i lineamenti gentili. Difficile immaginarlo invece, sull'uomo comune, normale, che incontriamo tutti i giorni...(immaginate di vedere il vostro capo con il rossetto!). Ma si sa che le sfilate sono il luogo della creatività e delle sperimentazioni legate all'immagine, quindi 'Brava Vivienne!'.
(© LaPresse)
Un uomo dalla forte connotazione dandy, quello portato in passerella dalla stilista britannica Vivienne Westwood, ma con un tocco in più che lo riporta nel limbo della femminilità grazie ad un rossetto color vinaccia e l'acconciatura femminile in stile anni '30. L'effetto sui volti effeminati dei modelli non è male, anzi tende ad esaltarne i lineamenti gentili. Difficile immaginarlo invece, sull'uomo comune, normale, che incontriamo tutti i giorni...(immaginate di vedere il vostro capo con il rossetto!). Ma si sa che le sfilate sono il luogo della creatività e delle sperimentazioni legate all'immagine, quindi 'Brava Vivienne!'.
(© LaPresse)
Un uomo dalla forte connotazione dandy, quello portato in passerella dalla stilista britannica Vivienne Westwood, ma con un tocco in più che lo riporta nel limbo della femminilità grazie ad un rossetto color vinaccia e l'acconciatura femminile in stile anni '30. L'effetto sui volti effeminati dei modelli non è male, anzi tende ad esaltarne i lineamenti gentili. Difficile immaginarlo invece, sull'uomo comune, normale, che incontriamo tutti i giorni...(immaginate di vedere il vostro capo con il rossetto!). Ma si sa che le sfilate sono il luogo della creatività e delle sperimentazioni legate all'immagine, quindi 'Brava Vivienne!'.
(© LaPresse)
Un uomo dalla forte connotazione dandy, quello portato in passerella dalla stilista britannica Vivienne Westwood, ma con un tocco in più che lo riporta nel limbo della femminilità grazie ad un rossetto color vinaccia e l'acconciatura femminile in stile anni '30. L'effetto sui volti effeminati dei modelli non è male, anzi tende ad esaltarne i lineamenti gentili. Difficile immaginarlo invece, sull'uomo comune, normale, che incontriamo tutti i giorni...(immaginate di vedere il vostro capo con il rossetto!). Ma si sa che le sfilate sono il luogo della creatività e delle sperimentazioni legate all'immagine, quindi 'Brava Vivienne!'.
(© LaPresse)
Un uomo dalla forte connotazione dandy, quello portato in passerella dalla stilista britannica Vivienne Westwood, ma con un tocco in più che lo riporta nel limbo della femminilità grazie ad un rossetto color vinaccia e l'acconciatura femminile in stile anni '30. L'effetto sui volti effeminati dei modelli non è male, anzi tende ad esaltarne i lineamenti gentili. Difficile immaginarlo invece, sull'uomo comune, normale, che incontriamo tutti i giorni...(immaginate di vedere il vostro capo con il rossetto!). Ma si sa che le sfilate sono il luogo della creatività e delle sperimentazioni legate all'immagine, quindi 'Brava Vivienne!'.
(© LaPresse)
Un uomo dalla forte connotazione dandy, quello portato in passerella dalla stilista britannica Vivienne Westwood, ma con un tocco in più che lo riporta nel limbo della femminilità grazie ad un rossetto color vinaccia e l'acconciatura femminile in stile anni '30. L'effetto sui volti effeminati dei modelli non è male, anzi tende ad esaltarne i lineamenti gentili. Difficile immaginarlo invece, sull'uomo comune, normale, che incontriamo tutti i giorni...(immaginate di vedere il vostro capo con il rossetto!). Ma si sa che le sfilate sono il luogo della creatività e delle sperimentazioni legate all'immagine, quindi 'Brava Vivienne!'.
(© LaPresse)
Un uomo dalla forte connotazione dandy, quello portato in passerella dalla stilista britannica Vivienne Westwood, ma con un tocco in più che lo riporta nel limbo della femminilità grazie ad un rossetto color vinaccia e l'acconciatura femminile in stile anni '30. L'effetto sui volti effeminati dei modelli non è male, anzi tende ad esaltarne i lineamenti gentili. Difficile immaginarlo invece, sull'uomo comune, normale, che incontriamo tutti i giorni...(immaginate di vedere il vostro capo con il rossetto!). Ma si sa che le sfilate sono il luogo della creatività e delle sperimentazioni legate all'immagine, quindi 'Brava Vivienne!'.
(© LaPresse)
Un uomo dalla forte connotazione dandy, quello portato in passerella dalla stilista britannica Vivienne Westwood, ma con un tocco in più che lo riporta nel limbo della femminilità grazie ad un rossetto color vinaccia e l'acconciatura femminile in stile anni '30. L'effetto sui volti effeminati dei modelli non è male, anzi tende ad esaltarne i lineamenti gentili. Difficile immaginarlo invece, sull'uomo comune, normale, che incontriamo tutti i giorni...(immaginate di vedere il vostro capo con il rossetto!). Ma si sa che le sfilate sono il luogo della creatività e delle sperimentazioni legate all'immagine, quindi 'Brava Vivienne!'.
(© LaPresse)
Un uomo dalla forte connotazione dandy, quello portato in passerella dalla stilista britannica Vivienne Westwood, ma con un tocco in più che lo riporta nel limbo della femminilità grazie ad un rossetto color vinaccia e l'acconciatura femminile in stile anni '30. L'effetto sui volti effeminati dei modelli non è male, anzi tende ad esaltarne i lineamenti gentili. Difficile immaginarlo invece, sull'uomo comune, normale, che incontriamo tutti i giorni...(immaginate di vedere il vostro capo con il rossetto!). Ma si sa che le sfilate sono il luogo della creatività e delle sperimentazioni legate all'immagine, quindi 'Brava Vivienne!'.
(© LaPresse)
Un uomo dalla forte connotazione dandy, quello portato in passerella dalla stilista britannica Vivienne Westwood, ma con un tocco in più che lo riporta nel limbo della femminilità grazie ad un rossetto color vinaccia e l'acconciatura femminile in stile anni '30. L'effetto sui volti effeminati dei modelli non è male, anzi tende ad esaltarne i lineamenti gentili. Difficile immaginarlo invece, sull'uomo comune, normale, che incontriamo tutti i giorni...(immaginate di vedere il vostro capo con il rossetto!). Ma si sa che le sfilate sono il luogo della creatività e delle sperimentazioni legate all'immagine, quindi 'Brava Vivienne!'.
(© LaPresse)
Un uomo dalla forte connotazione dandy, quello portato in passerella dalla stilista britannica Vivienne Westwood, ma con un tocco in più che lo riporta nel limbo della femminilità grazie ad un rossetto color vinaccia e l'acconciatura femminile in stile anni '30. L'effetto sui volti effeminati dei modelli non è male, anzi tende ad esaltarne i lineamenti gentili. Difficile immaginarlo invece, sull'uomo comune, normale, che incontriamo tutti i giorni...(immaginate di vedere il vostro capo con il rossetto!). Ma si sa che le sfilate sono il luogo della creatività e delle sperimentazioni legate all'immagine, quindi 'Brava Vivienne!'.
(© LaPresse)
Un uomo dalla forte connotazione dandy, quello portato in passerella dalla stilista britannica Vivienne Westwood, ma con un tocco in più che lo riporta nel limbo della femminilità grazie ad un rossetto color vinaccia e l'acconciatura femminile in stile anni '30. L'effetto sui volti effeminati dei modelli non è male, anzi tende ad esaltarne i lineamenti gentili. Difficile immaginarlo invece, sull'uomo comune, normale, che incontriamo tutti i giorni...(immaginate di vedere il vostro capo con il rossetto!). Ma si sa che le sfilate sono il luogo della creatività e delle sperimentazioni legate all'immagine, quindi 'Brava Vivienne!'.
(© LaPresse)
Un uomo dalla forte connotazione dandy, quello portato in passerella dalla stilista britannica Vivienne Westwood, ma con un tocco in più che lo riporta nel limbo della femminilità grazie ad un rossetto color vinaccia e l'acconciatura femminile in stile anni '30. L'effetto sui volti effeminati dei modelli non è male, anzi tende ad esaltarne i lineamenti gentili. Difficile immaginarlo invece, sull'uomo comune, normale, che incontriamo tutti i giorni...(immaginate di vedere il vostro capo con il rossetto!). Ma si sa che le sfilate sono il luogo della creatività e delle sperimentazioni legate all'immagine, quindi 'Brava Vivienne!'.
(© LaPresse)
Un uomo dalla forte connotazione dandy, quello portato in passerella dalla stilista britannica Vivienne Westwood, ma con un tocco in più che lo riporta nel limbo della femminilità grazie ad un rossetto color vinaccia e l'acconciatura femminile in stile anni '30. L'effetto sui volti effeminati dei modelli non è male, anzi tende ad esaltarne i lineamenti gentili. Difficile immaginarlo invece, sull'uomo comune, normale, che incontriamo tutti i giorni...(immaginate di vedere il vostro capo con il rossetto!). Ma si sa che le sfilate sono il luogo della creatività e delle sperimentazioni legate all'immagine, quindi 'Brava Vivienne!'.
(© LaPresse)
Un uomo dalla forte connotazione dandy, quello portato in passerella dalla stilista britannica Vivienne Westwood, ma con un tocco in più che lo riporta nel limbo della femminilità grazie ad un rossetto color vinaccia e l'acconciatura femminile in stile anni '30. L'effetto sui volti effeminati dei modelli non è male, anzi tende ad esaltarne i lineamenti gentili. Difficile immaginarlo invece, sull'uomo comune, normale, che incontriamo tutti i giorni...(immaginate di vedere il vostro capo con il rossetto!). Ma si sa che le sfilate sono il luogo della creatività e delle sperimentazioni legate all'immagine, quindi 'Brava Vivienne!'.
(© LaPresse)
Un uomo dalla forte connotazione dandy, quello portato in passerella dalla stilista britannica Vivienne Westwood, ma con un tocco in più che lo riporta nel limbo della femminilità grazie ad un rossetto color vinaccia e l'acconciatura femminile in stile anni '30. L'effetto sui volti effeminati dei modelli non è male, anzi tende ad esaltarne i lineamenti gentili. Difficile immaginarlo invece, sull'uomo comune, normale, che incontriamo tutti i giorni...(immaginate di vedere il vostro capo con il rossetto!). Ma si sa che le sfilate sono il luogo della creatività e delle sperimentazioni legate all'immagine, quindi 'Brava Vivienne!'.
(© LaPresse)
Un uomo dalla forte connotazione dandy, quello portato in passerella dalla stilista britannica Vivienne Westwood, ma con un tocco in più che lo riporta nel limbo della femminilità grazie ad un rossetto color vinaccia e l'acconciatura femminile in stile anni '30. L'effetto sui volti effeminati dei modelli non è male, anzi tende ad esaltarne i lineamenti gentili. Difficile immaginarlo invece, sull'uomo comune, normale, che incontriamo tutti i giorni...(immaginate di vedere il vostro capo con il rossetto!). Ma si sa che le sfilate sono il luogo della creatività e delle sperimentazioni legate all'immagine, quindi 'Brava Vivienne!'.
(© LaPresse)
Un uomo dalla forte connotazione dandy, quello portato in passerella dalla stilista britannica Vivienne Westwood, ma con un tocco in più che lo riporta nel limbo della femminilità grazie ad un rossetto color vinaccia e l'acconciatura femminile in stile anni '30. L'effetto sui volti effeminati dei modelli non è male, anzi tende ad esaltarne i lineamenti gentili. Difficile immaginarlo invece, sull'uomo comune, normale, che incontriamo tutti i giorni...(immaginate di vedere il vostro capo con il rossetto!). Ma si sa che le sfilate sono il luogo della creatività e delle sperimentazioni legate all'immagine, quindi 'Brava Vivienne!'.
(© LaPresse)
Un uomo dalla forte connotazione dandy, quello portato in passerella dalla stilista britannica Vivienne Westwood, ma con un tocco in più che lo riporta nel limbo della femminilità grazie ad un rossetto color vinaccia e l'acconciatura femminile in stile anni '30. L'effetto sui volti effeminati dei modelli non è male, anzi tende ad esaltarne i lineamenti gentili. Difficile immaginarlo invece, sull'uomo comune, normale, che incontriamo tutti i giorni...(immaginate di vedere il vostro capo con il rossetto!). Ma si sa che le sfilate sono il luogo della creatività e delle sperimentazioni legate all'immagine, quindi 'Brava Vivienne!'.
(© LaPresse)
Un uomo dalla forte connotazione dandy, quello portato in passerella dalla stilista britannica Vivienne Westwood, ma con un tocco in più che lo riporta nel limbo della femminilità grazie ad un rossetto color vinaccia e l'acconciatura femminile in stile anni '30. L'effetto sui volti effeminati dei modelli non è male, anzi tende ad esaltarne i lineamenti gentili. Difficile immaginarlo invece, sull'uomo comune, normale, che incontriamo tutti i giorni...(immaginate di vedere il vostro capo con il rossetto!). Ma si sa che le sfilate sono il luogo della creatività e delle sperimentazioni legate all'immagine, quindi 'Brava Vivienne!'.
(© LaPresse)
Un uomo dalla forte connotazione dandy, quello portato in passerella dalla stilista britannica Vivienne Westwood, ma con un tocco in più che lo riporta nel limbo della femminilità grazie ad un rossetto color vinaccia e l'acconciatura femminile in stile anni '30. L'effetto sui volti effeminati dei modelli non è male, anzi tende ad esaltarne i lineamenti gentili. Difficile immaginarlo invece, sull'uomo comune, normale, che incontriamo tutti i giorni...(immaginate di vedere il vostro capo con il rossetto!). Ma si sa che le sfilate sono il luogo della creatività e delle sperimentazioni legate all'immagine, quindi 'Brava Vivienne!'.
(© LaPresse)
Un uomo dalla forte connotazione dandy, quello portato in passerella dalla stilista britannica Vivienne Westwood, ma con un tocco in più che lo riporta nel limbo della femminilità grazie ad un rossetto color vinaccia e l'acconciatura femminile in stile anni '30. L'effetto sui volti effeminati dei modelli non è male, anzi tende ad esaltarne i lineamenti gentili. Difficile immaginarlo invece, sull'uomo comune, normale, che incontriamo tutti i giorni...(immaginate di vedere il vostro capo con il rossetto!). Ma si sa che le sfilate sono il luogo della creatività e delle sperimentazioni legate all'immagine, quindi 'Brava Vivienne!'.
(© LaPresse)
Un uomo dalla forte connotazione dandy, quello portato in passerella dalla stilista britannica Vivienne Westwood, ma con un tocco in più che lo riporta nel limbo della femminilità grazie ad un rossetto color vinaccia e l'acconciatura femminile in stile anni '30. L'effetto sui volti effeminati dei modelli non è male, anzi tende ad esaltarne i lineamenti gentili. Difficile immaginarlo invece, sull'uomo comune, normale, che incontriamo tutti i giorni...(immaginate di vedere il vostro capo con il rossetto!). Ma si sa che le sfilate sono il luogo della creatività e delle sperimentazioni legate all'immagine, quindi 'Brava Vivienne!'.
(© LaPresse)
Un uomo dalla forte connotazione dandy, quello portato in passerella dalla stilista britannica Vivienne Westwood, ma con un tocco in più che lo riporta nel limbo della femminilità grazie ad un rossetto color vinaccia e l'acconciatura femminile in stile anni '30. L'effetto sui volti effeminati dei modelli non è male, anzi tende ad esaltarne i lineamenti gentili. Difficile immaginarlo invece, sull'uomo comune, normale, che incontriamo tutti i giorni...(immaginate di vedere il vostro capo con il rossetto!). Ma si sa che le sfilate sono il luogo della creatività e delle sperimentazioni legate all'immagine, quindi 'Brava Vivienne!'.
(© LaPresse)
Un uomo dalla forte connotazione dandy, quello portato in passerella dalla stilista britannica Vivienne Westwood, ma con un tocco in più che lo riporta nel limbo della femminilità grazie ad un rossetto color vinaccia e l'acconciatura femminile in stile anni '30. L'effetto sui volti effeminati dei modelli non è male, anzi tende ad esaltarne i lineamenti gentili. Difficile immaginarlo invece, sull'uomo comune, normale, che incontriamo tutti i giorni...(immaginate di vedere il vostro capo con il rossetto!). Ma si sa che le sfilate sono il luogo della creatività e delle sperimentazioni legate all'immagine, quindi 'Brava Vivienne!'.
(© LaPresse)

lui.excite.it fa parte del Canale Blogo Lifestyle - Excite Network Copyright ©1995 - 2017