Excite

Il meglio della Milano Moda Uomo: i look più belli scelti da noi

Si è conclusa la Milano Moda Uomo e adesso tutto il fashion system si è trasferito a Parigi per il menswear che sfilerà da oggi, 25 giugno, al 28. Nella città meneghina, le passerelle hanno visto collezioni “open”, pensate per un uomo che varca la soglia della femminilità per sfoggiare un look più androgino. Ma non tutti i brand hanno seguito questo filone. Come Antonio Marras che ha presentato uno stile da cadetto fashion o Ferragamo rimasto a navigare su acque più classiche con i giubbetti/giacca ampi e stretti sulla vita. La maison, tuttavia, non ha rinunciato a tocchi più casual abbinando t-shirt stampate sotto gli abiti più sartoriali. Casual e rigoroso l’uomo Etro, sofisticato anche nei look più minimal (in questa foto). Calvin Klein è easy ma glamour con outfit in total denim per una palette che sfuma su tutti i toni dell’azzurro.

Giorgio Armani chiude la Milano Moda Uomo

Bottega Veneta viaggia su uno sporty chic abbinando scarpe dalle atmosfere trekking a capispalla in pelle e suede. E poi Fendi dalle geometrie nette che danno forma a camicie e giacche a scatola. La pelle è grande protagonista di Ermanno Scervino: i giacconi colorati si portano sopra pantaloni morbidi in tessuto simil tweed. E se Armani resta fedele al classico e inconfondibile stile del brand, Gucci sfocia nello stile androgino, un po’ eccessivo. Bello, però, il completo con la giacca dalla manica un po’ più lunga dei tre quarti. [FOTO: Facebook]
Etro
Etro
Etro
Antonio Marras
Antonio Marras
Gucci
Gucci
Bottega Veneta
Ermanno Scervino
Ermanno Scervino
Calvin Klein
Giorgio Armani
Fendi
Fendi
Salvatore Ferragamo
Ferragamo
Ferragamo

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2018