Excite

Golden Globe 2011: red carpet maschile vince lo smoking

Da poco conclusasi la cerimonia dei Golden Globe, focalizziamo l'attenzione sul red carpet, ma questa volta al maschile. C'erano davvero tutti i più grandi nomi del cinema di Hollywood, da Kevin Spacey a Robert De Niro, i protagonisti di The social Network, Robert Pattinson, Jake Gilleghal, George Clooney, Johnny Depp, Kevin Bacon e tanti altri ancora. A differenza di quelli delle colleghe, i loro look sono stati pressochè identici: smoking bianco e nero, classico dei classici, la variabile risaliva alla scelta cravatta/papillon o semplicemente al taglio sartoriale dato dallo stilista scelto, come Armani e Burberry ad esempio. A volte la semplicità è la scelta più azzeccata anche per occasioni importanti come questa.
(© LaPresse)
Da poco conclusasi la cerimonia dei Golden Globe, focalizziamo l'attenzione sul red carpet, ma questa volta al maschile. C'erano davvero tutti i più grandi nomi del cinema di Hollywood, da Kevin Spacey a Robert De Niro, i protagonisti di The social Network, Robert Pattinson, Jake Gilleghal, George Clooney, Johnny Depp, Kevin Bacon e tanti altri ancora. A differenza di quelli delle colleghe, i loro look sono stati pressochè identici: smoking bianco e nero, classico dei classici, la variabile risaliva alla scelta cravatta/papillon o semplicemente al taglio sartoriale dato dallo stilista scelto, come Armani e Burberry ad esempio. A volte la semplicità è la scelta più azzeccata anche per occasioni importanti come questa.
(© LaPresse)
Da poco conclusasi la cerimonia dei Golden Globe, focalizziamo l'attenzione sul red carpet, ma questa volta al maschile. C'erano davvero tutti i più grandi nomi del cinema di Hollywood, da Kevin Spacey a Robert De Niro, i protagonisti di The social Network, Robert Pattinson, Jake Gilleghal, George Clooney, Johnny Depp, Kevin Bacon e tanti altri ancora. A differenza di quelli delle colleghe, i loro look sono stati pressochè identici: smoking bianco e nero, classico dei classici, la variabile risaliva alla scelta cravatta/papillon o semplicemente al taglio sartoriale dato dallo stilista scelto, come Armani e Burberry ad esempio. A volte la semplicità è la scelta più azzeccata anche per occasioni importanti come questa.
(© LaPresse)
Da poco conclusasi la cerimonia dei Golden Globe, focalizziamo l'attenzione sul red carpet, ma questa volta al maschile. C'erano davvero tutti i più grandi nomi del cinema di Hollywood, da Kevin Spacey a Robert De Niro, i protagonisti di The social Network, Robert Pattinson, Jake Gilleghal, George Clooney, Johnny Depp, Kevin Bacon e tanti altri ancora. A differenza di quelli delle colleghe, i loro look sono stati pressochè identici: smoking bianco e nero, classico dei classici, la variabile risaliva alla scelta cravatta/papillon o semplicemente al taglio sartoriale dato dallo stilista scelto, come Armani e Burberry ad esempio. A volte la semplicità è la scelta più azzeccata anche per occasioni importanti come questa.
(© LaPresse)
Da poco conclusasi la cerimonia dei Golden Globe, focalizziamo l'attenzione sul red carpet, ma questa volta al maschile. C'erano davvero tutti i più grandi nomi del cinema di Hollywood, da Kevin Spacey a Robert De Niro, i protagonisti di The social Network, Robert Pattinson, Jake Gilleghal, George Clooney, Johnny Depp, Kevin Bacon e tanti altri ancora. A differenza di quelli delle colleghe, i loro look sono stati pressochè identici: smoking bianco e nero, classico dei classici, la variabile risaliva alla scelta cravatta/papillon o semplicemente al taglio sartoriale dato dallo stilista scelto, come Armani e Burberry ad esempio. A volte la semplicità è la scelta più azzeccata anche per occasioni importanti come questa.
(© LaPresse)
Da poco conclusasi la cerimonia dei Golden Globe, focalizziamo l'attenzione sul red carpet, ma questa volta al maschile. C'erano davvero tutti i più grandi nomi del cinema di Hollywood, da Kevin Spacey a Robert De Niro, i protagonisti di The social Network, Robert Pattinson, Jake Gilleghal, George Clooney, Johnny Depp, Kevin Bacon e tanti altri ancora. A differenza di quelli delle colleghe, i loro look sono stati pressochè identici: smoking bianco e nero, classico dei classici, la variabile risaliva alla scelta cravatta/papillon o semplicemente al taglio sartoriale dato dallo stilista scelto, come Armani e Burberry ad esempio. A volte la semplicità è la scelta più azzeccata anche per occasioni importanti come questa.
(© LaPresse)
Da poco conclusasi la cerimonia dei Golden Globe, focalizziamo l'attenzione sul red carpet, ma questa volta al maschile. C'erano davvero tutti i più grandi nomi del cinema di Hollywood, da Kevin Spacey a Robert De Niro, i protagonisti di The social Network, Robert Pattinson, Jake Gilleghal, George Clooney, Johnny Depp, Kevin Bacon e tanti altri ancora. A differenza di quelli delle colleghe, i loro look sono stati pressochè identici: smoking bianco e nero, classico dei classici, la variabile risaliva alla scelta cravatta/papillon o semplicemente al taglio sartoriale dato dallo stilista scelto, come Armani e Burberry ad esempio. A volte la semplicità è la scelta più azzeccata anche per occasioni importanti come questa.
(© LaPresse)
Da poco conclusasi la cerimonia dei Golden Globe, focalizziamo l'attenzione sul red carpet, ma questa volta al maschile. C'erano davvero tutti i più grandi nomi del cinema di Hollywood, da Kevin Spacey a Robert De Niro, i protagonisti di The social Network, Robert Pattinson, Jake Gilleghal, George Clooney, Johnny Depp, Kevin Bacon e tanti altri ancora. A differenza di quelli delle colleghe, i loro look sono stati pressochè identici: smoking bianco e nero, classico dei classici, la variabile risaliva alla scelta cravatta/papillon o semplicemente al taglio sartoriale dato dallo stilista scelto, come Armani e Burberry ad esempio. A volte la semplicità è la scelta più azzeccata anche per occasioni importanti come questa.
(© LaPresse)
Da poco conclusasi la cerimonia dei Golden Globe, focalizziamo l'attenzione sul red carpet, ma questa volta al maschile. C'erano davvero tutti i più grandi nomi del cinema di Hollywood, da Kevin Spacey a Robert De Niro, i protagonisti di The social Network, Robert Pattinson, Jake Gilleghal, George Clooney, Johnny Depp, Kevin Bacon e tanti altri ancora. A differenza di quelli delle colleghe, i loro look sono stati pressochè identici: smoking bianco e nero, classico dei classici, la variabile risaliva alla scelta cravatta/papillon o semplicemente al taglio sartoriale dato dallo stilista scelto, come Armani e Burberry ad esempio. A volte la semplicità è la scelta più azzeccata anche per occasioni importanti come questa.
(© LaPresse)
Da poco conclusasi la cerimonia dei Golden Globe, focalizziamo l'attenzione sul red carpet, ma questa volta al maschile. C'erano davvero tutti i più grandi nomi del cinema di Hollywood, da Kevin Spacey a Robert De Niro, i protagonisti di The social Network, Robert Pattinson, Jake Gilleghal, George Clooney, Johnny Depp, Kevin Bacon e tanti altri ancora. A differenza di quelli delle colleghe, i loro look sono stati pressochè identici: smoking bianco e nero, classico dei classici, la variabile risaliva alla scelta cravatta/papillon o semplicemente al taglio sartoriale dato dallo stilista scelto, come Armani e Burberry ad esempio. A volte la semplicità è la scelta più azzeccata anche per occasioni importanti come questa.
(© LaPresse)
Da poco conclusasi la cerimonia dei Golden Globe, focalizziamo l'attenzione sul red carpet, ma questa volta al maschile. C'erano davvero tutti i più grandi nomi del cinema di Hollywood, da Kevin Spacey a Robert De Niro, i protagonisti di The social Network, Robert Pattinson, Jake Gilleghal, George Clooney, Johnny Depp, Kevin Bacon e tanti altri ancora. A differenza di quelli delle colleghe, i loro look sono stati pressochè identici: smoking bianco e nero, classico dei classici, la variabile risaliva alla scelta cravatta/papillon o semplicemente al taglio sartoriale dato dallo stilista scelto, come Armani e Burberry ad esempio. A volte la semplicità è la scelta più azzeccata anche per occasioni importanti come questa.
(© LaPresse)
Da poco conclusasi la cerimonia dei Golden Globe, focalizziamo l'attenzione sul red carpet, ma questa volta al maschile. C'erano davvero tutti i più grandi nomi del cinema di Hollywood, da Kevin Spacey a Robert De Niro, i protagonisti di The social Network, Robert Pattinson, Jake Gilleghal, George Clooney, Johnny Depp, Kevin Bacon e tanti altri ancora. A differenza di quelli delle colleghe, i loro look sono stati pressochè identici: smoking bianco e nero, classico dei classici, la variabile risaliva alla scelta cravatta/papillon o semplicemente al taglio sartoriale dato dallo stilista scelto, come Armani e Burberry ad esempio. A volte la semplicità è la scelta più azzeccata anche per occasioni importanti come questa.
(© LaPresse)
Da poco conclusasi la cerimonia dei Golden Globe, focalizziamo l'attenzione sul red carpet, ma questa volta al maschile. C'erano davvero tutti i più grandi nomi del cinema di Hollywood, da Kevin Spacey a Robert De Niro, i protagonisti di The social Network, Robert Pattinson, Jake Gilleghal, George Clooney, Johnny Depp, Kevin Bacon e tanti altri ancora. A differenza di quelli delle colleghe, i loro look sono stati pressochè identici: smoking bianco e nero, classico dei classici, la variabile risaliva alla scelta cravatta/papillon o semplicemente al taglio sartoriale dato dallo stilista scelto, come Armani e Burberry ad esempio. A volte la semplicità è la scelta più azzeccata anche per occasioni importanti come questa.
(© LaPresse)
Da poco conclusasi la cerimonia dei Golden Globe, focalizziamo l'attenzione sul red carpet, ma questa volta al maschile. C'erano davvero tutti i più grandi nomi del cinema di Hollywood, da Kevin Spacey a Robert De Niro, i protagonisti di The social Network, Robert Pattinson, Jake Gilleghal, George Clooney, Johnny Depp, Kevin Bacon e tanti altri ancora. A differenza di quelli delle colleghe, i loro look sono stati pressochè identici: smoking bianco e nero, classico dei classici, la variabile risaliva alla scelta cravatta/papillon o semplicemente al taglio sartoriale dato dallo stilista scelto, come Armani e Burberry ad esempio. A volte la semplicità è la scelta più azzeccata anche per occasioni importanti come questa.
(© LaPresse)
Da poco conclusasi la cerimonia dei Golden Globe, focalizziamo l'attenzione sul red carpet, ma questa volta al maschile. C'erano davvero tutti i più grandi nomi del cinema di Hollywood, da Kevin Spacey a Robert De Niro, i protagonisti di The social Network, Robert Pattinson, Jake Gilleghal, George Clooney, Johnny Depp, Kevin Bacon e tanti altri ancora. A differenza di quelli delle colleghe, i loro look sono stati pressochè identici: smoking bianco e nero, classico dei classici, la variabile risaliva alla scelta cravatta/papillon o semplicemente al taglio sartoriale dato dallo stilista scelto, come Armani e Burberry ad esempio. A volte la semplicità è la scelta più azzeccata anche per occasioni importanti come questa.
(© LaPresse)
Da poco conclusasi la cerimonia dei Golden Globe, focalizziamo l'attenzione sul red carpet, ma questa volta al maschile. C'erano davvero tutti i più grandi nomi del cinema di Hollywood, da Kevin Spacey a Robert De Niro, i protagonisti di The social Network, Robert Pattinson, Jake Gilleghal, George Clooney, Johnny Depp, Kevin Bacon e tanti altri ancora. A differenza di quelli delle colleghe, i loro look sono stati pressochè identici: smoking bianco e nero, classico dei classici, la variabile risaliva alla scelta cravatta/papillon o semplicemente al taglio sartoriale dato dallo stilista scelto, come Armani e Burberry ad esempio. A volte la semplicità è la scelta più azzeccata anche per occasioni importanti come questa.
(© LaPresse)
Da poco conclusasi la cerimonia dei Golden Globe, focalizziamo l'attenzione sul red carpet, ma questa volta al maschile. C'erano davvero tutti i più grandi nomi del cinema di Hollywood, da Kevin Spacey a Robert De Niro, i protagonisti di The social Network, Robert Pattinson, Jake Gilleghal, George Clooney, Johnny Depp, Kevin Bacon e tanti altri ancora. A differenza di quelli delle colleghe, i loro look sono stati pressochè identici: smoking bianco e nero, classico dei classici, la variabile risaliva alla scelta cravatta/papillon o semplicemente al taglio sartoriale dato dallo stilista scelto, come Armani e Burberry ad esempio. A volte la semplicità è la scelta più azzeccata anche per occasioni importanti come questa.
(© LaPresse)
Da poco conclusasi la cerimonia dei Golden Globe, focalizziamo l'attenzione sul red carpet, ma questa volta al maschile. C'erano davvero tutti i più grandi nomi del cinema di Hollywood, da Kevin Spacey a Robert De Niro, i protagonisti di The social Network, Robert Pattinson, Jake Gilleghal, George Clooney, Johnny Depp, Kevin Bacon e tanti altri ancora. A differenza di quelli delle colleghe, i loro look sono stati pressochè identici: smoking bianco e nero, classico dei classici, la variabile risaliva alla scelta cravatta/papillon o semplicemente al taglio sartoriale dato dallo stilista scelto, come Armani e Burberry ad esempio. A volte la semplicità è la scelta più azzeccata anche per occasioni importanti come questa.
(© LaPresse)
Da poco conclusasi la cerimonia dei Golden Globe, focalizziamo l'attenzione sul red carpet, ma questa volta al maschile. C'erano davvero tutti i più grandi nomi del cinema di Hollywood, da Kevin Spacey a Robert De Niro, i protagonisti di The social Network, Robert Pattinson, Jake Gilleghal, George Clooney, Johnny Depp, Kevin Bacon e tanti altri ancora. A differenza di quelli delle colleghe, i loro look sono stati pressochè identici: smoking bianco e nero, classico dei classici, la variabile risaliva alla scelta cravatta/papillon o semplicemente al taglio sartoriale dato dallo stilista scelto, come Armani e Burberry ad esempio. A volte la semplicità è la scelta più azzeccata anche per occasioni importanti come questa.
(© LaPresse)
Da poco conclusasi la cerimonia dei Golden Globe, focalizziamo l'attenzione sul red carpet, ma questa volta al maschile. C'erano davvero tutti i più grandi nomi del cinema di Hollywood, da Kevin Spacey a Robert De Niro, i protagonisti di The social Network, Robert Pattinson, Jake Gilleghal, George Clooney, Johnny Depp, Kevin Bacon e tanti altri ancora. A differenza di quelli delle colleghe, i loro look sono stati pressochè identici: smoking bianco e nero, classico dei classici, la variabile risaliva alla scelta cravatta/papillon o semplicemente al taglio sartoriale dato dallo stilista scelto, come Armani e Burberry ad esempio. A volte la semplicità è la scelta più azzeccata anche per occasioni importanti come questa.
(© LaPresse)
Da poco conclusasi la cerimonia dei Golden Globe, focalizziamo l'attenzione sul red carpet, ma questa volta al maschile. C'erano davvero tutti i più grandi nomi del cinema di Hollywood, da Kevin Spacey a Robert De Niro, i protagonisti di The social Network, Robert Pattinson, Jake Gilleghal, George Clooney, Johnny Depp, Kevin Bacon e tanti altri ancora. A differenza di quelli delle colleghe, i loro look sono stati pressochè identici: smoking bianco e nero, classico dei classici, la variabile risaliva alla scelta cravatta/papillon o semplicemente al taglio sartoriale dato dallo stilista scelto, come Armani e Burberry ad esempio. A volte la semplicità è la scelta più azzeccata anche per occasioni importanti come questa.
(© LaPresse)
Da poco conclusasi la cerimonia dei Golden Globe, focalizziamo l'attenzione sul red carpet, ma questa volta al maschile. C'erano davvero tutti i più grandi nomi del cinema di Hollywood, da Kevin Spacey a Robert De Niro, i protagonisti di The social Network, Robert Pattinson, Jake Gilleghal, George Clooney, Johnny Depp, Kevin Bacon e tanti altri ancora. A differenza di quelli delle colleghe, i loro look sono stati pressochè identici: smoking bianco e nero, classico dei classici, la variabile risaliva alla scelta cravatta/papillon o semplicemente al taglio sartoriale dato dallo stilista scelto, come Armani e Burberry ad esempio. A volte la semplicità è la scelta più azzeccata anche per occasioni importanti come questa.
(© LaPresse)
Da poco conclusasi la cerimonia dei Golden Globe, focalizziamo l'attenzione sul red carpet, ma questa volta al maschile. C'erano davvero tutti i più grandi nomi del cinema di Hollywood, da Kevin Spacey a Robert De Niro, i protagonisti di The social Network, Robert Pattinson, Jake Gilleghal, George Clooney, Johnny Depp, Kevin Bacon e tanti altri ancora. A differenza di quelli delle colleghe, i loro look sono stati pressochè identici: smoking bianco e nero, classico dei classici, la variabile risaliva alla scelta cravatta/papillon o semplicemente al taglio sartoriale dato dallo stilista scelto, come Armani e Burberry ad esempio. A volte la semplicità è la scelta più azzeccata anche per occasioni importanti come questa.
(© LaPresse)
Da poco conclusasi la cerimonia dei Golden Globe, focalizziamo l'attenzione sul red carpet, ma questa volta al maschile. C'erano davvero tutti i più grandi nomi del cinema di Hollywood, da Kevin Spacey a Robert De Niro, i protagonisti di The social Network, Robert Pattinson, Jake Gilleghal, George Clooney, Johnny Depp, Kevin Bacon e tanti altri ancora. A differenza di quelli delle colleghe, i loro look sono stati pressochè identici: smoking bianco e nero, classico dei classici, la variabile risaliva alla scelta cravatta/papillon o semplicemente al taglio sartoriale dato dallo stilista scelto, come Armani e Burberry ad esempio. A volte la semplicità è la scelta più azzeccata anche per occasioni importanti come questa.
(© LaPresse)
Da poco conclusasi la cerimonia dei Golden Globe, focalizziamo l'attenzione sul red carpet, ma questa volta al maschile. C'erano davvero tutti i più grandi nomi del cinema di Hollywood, da Kevin Spacey a Robert De Niro, i protagonisti di The social Network, Robert Pattinson, Jake Gilleghal, George Clooney, Johnny Depp, Kevin Bacon e tanti altri ancora. A differenza di quelli delle colleghe, i loro look sono stati pressochè identici: smoking bianco e nero, classico dei classici, la variabile risaliva alla scelta cravatta/papillon o semplicemente al taglio sartoriale dato dallo stilista scelto, come Armani e Burberry ad esempio. A volte la semplicità è la scelta più azzeccata anche per occasioni importanti come questa.
(© LaPresse)
Da poco conclusasi la cerimonia dei Golden Globe, focalizziamo l'attenzione sul red carpet, ma questa volta al maschile. C'erano davvero tutti i più grandi nomi del cinema di Hollywood, da Kevin Spacey a Robert De Niro, i protagonisti di The social Network, Robert Pattinson, Jake Gilleghal, George Clooney, Johnny Depp, Kevin Bacon e tanti altri ancora. A differenza di quelli delle colleghe, i loro look sono stati pressochè identici: smoking bianco e nero, classico dei classici, la variabile risaliva alla scelta cravatta/papillon o semplicemente al taglio sartoriale dato dallo stilista scelto, come Armani e Burberry ad esempio. A volte la semplicità è la scelta più azzeccata anche per occasioni importanti come questa.
(© LaPresse)
Da poco conclusasi la cerimonia dei Golden Globe, focalizziamo l'attenzione sul red carpet, ma questa volta al maschile. C'erano davvero tutti i più grandi nomi del cinema di Hollywood, da Kevin Spacey a Robert De Niro, i protagonisti di The social Network, Robert Pattinson, Jake Gilleghal, George Clooney, Johnny Depp, Kevin Bacon e tanti altri ancora. A differenza di quelli delle colleghe, i loro look sono stati pressochè identici: smoking bianco e nero, classico dei classici, la variabile risaliva alla scelta cravatta/papillon o semplicemente al taglio sartoriale dato dallo stilista scelto, come Armani e Burberry ad esempio. A volte la semplicità è la scelta più azzeccata anche per occasioni importanti come questa.
(© LaPresse)
Da poco conclusasi la cerimonia dei Golden Globe, focalizziamo l'attenzione sul red carpet, ma questa volta al maschile. C'erano davvero tutti i più grandi nomi del cinema di Hollywood, da Kevin Spacey a Robert De Niro, i protagonisti di The social Network, Robert Pattinson, Jake Gilleghal, George Clooney, Johnny Depp, Kevin Bacon e tanti altri ancora. A differenza di quelli delle colleghe, i loro look sono stati pressochè identici: smoking bianco e nero, classico dei classici, la variabile risaliva alla scelta cravatta/papillon o semplicemente al taglio sartoriale dato dallo stilista scelto, come Armani e Burberry ad esempio. A volte la semplicità è la scelta più azzeccata anche per occasioni importanti come questa.
(© LaPresse)
Da poco conclusasi la cerimonia dei Golden Globe, focalizziamo l'attenzione sul red carpet, ma questa volta al maschile. C'erano davvero tutti i più grandi nomi del cinema di Hollywood, da Kevin Spacey a Robert De Niro, i protagonisti di The social Network, Robert Pattinson, Jake Gilleghal, George Clooney, Johnny Depp, Kevin Bacon e tanti altri ancora. A differenza di quelli delle colleghe, i loro look sono stati pressochè identici: smoking bianco e nero, classico dei classici, la variabile risaliva alla scelta cravatta/papillon o semplicemente al taglio sartoriale dato dallo stilista scelto, come Armani e Burberry ad esempio. A volte la semplicità è la scelta più azzeccata anche per occasioni importanti come questa.
(© LaPresse)
Da poco conclusasi la cerimonia dei Golden Globe, focalizziamo l'attenzione sul red carpet, ma questa volta al maschile. C'erano davvero tutti i più grandi nomi del cinema di Hollywood, da Kevin Spacey a Robert De Niro, i protagonisti di The social Network, Robert Pattinson, Jake Gilleghal, George Clooney, Johnny Depp, Kevin Bacon e tanti altri ancora. A differenza di quelli delle colleghe, i loro look sono stati pressochè identici: smoking bianco e nero, classico dei classici, la variabile risaliva alla scelta cravatta/papillon o semplicemente al taglio sartoriale dato dallo stilista scelto, come Armani e Burberry ad esempio. A volte la semplicità è la scelta più azzeccata anche per occasioni importanti come questa.
(© LaPresse)
Da poco conclusasi la cerimonia dei Golden Globe, focalizziamo l'attenzione sul red carpet, ma questa volta al maschile. C'erano davvero tutti i più grandi nomi del cinema di Hollywood, da Kevin Spacey a Robert De Niro, i protagonisti di The social Network, Robert Pattinson, Jake Gilleghal, George Clooney, Johnny Depp, Kevin Bacon e tanti altri ancora. A differenza di quelli delle colleghe, i loro look sono stati pressochè identici: smoking bianco e nero, classico dei classici, la variabile risaliva alla scelta cravatta/papillon o semplicemente al taglio sartoriale dato dallo stilista scelto, come Armani e Burberry ad esempio. A volte la semplicità è la scelta più azzeccata anche per occasioni importanti come questa.
(© LaPresse)
Da poco conclusasi la cerimonia dei Golden Globe, focalizziamo l'attenzione sul red carpet, ma questa volta al maschile. C'erano davvero tutti i più grandi nomi del cinema di Hollywood, da Kevin Spacey a Robert De Niro, i protagonisti di The social Network, Robert Pattinson, Jake Gilleghal, George Clooney, Johnny Depp, Kevin Bacon e tanti altri ancora. A differenza di quelli delle colleghe, i loro look sono stati pressochè identici: smoking bianco e nero, classico dei classici, la variabile risaliva alla scelta cravatta/papillon o semplicemente al taglio sartoriale dato dallo stilista scelto, come Armani e Burberry ad esempio. A volte la semplicità è la scelta più azzeccata anche per occasioni importanti come questa.
(© LaPresse)
Da poco conclusasi la cerimonia dei Golden Globe, focalizziamo l'attenzione sul red carpet, ma questa volta al maschile. C'erano davvero tutti i più grandi nomi del cinema di Hollywood, da Kevin Spacey a Robert De Niro, i protagonisti di The social Network, Robert Pattinson, Jake Gilleghal, George Clooney, Johnny Depp, Kevin Bacon e tanti altri ancora. A differenza di quelli delle colleghe, i loro look sono stati pressochè identici: smoking bianco e nero, classico dei classici, la variabile risaliva alla scelta cravatta/papillon o semplicemente al taglio sartoriale dato dallo stilista scelto, come Armani e Burberry ad esempio. A volte la semplicità è la scelta più azzeccata anche per occasioni importanti come questa.
(© LaPresse)
Da poco conclusasi la cerimonia dei Golden Globe, focalizziamo l'attenzione sul red carpet, ma questa volta al maschile. C'erano davvero tutti i più grandi nomi del cinema di Hollywood, da Kevin Spacey a Robert De Niro, i protagonisti di The social Network, Robert Pattinson, Jake Gilleghal, George Clooney, Johnny Depp, Kevin Bacon e tanti altri ancora. A differenza di quelli delle colleghe, i loro look sono stati pressochè identici: smoking bianco e nero, classico dei classici, la variabile risaliva alla scelta cravatta/papillon o semplicemente al taglio sartoriale dato dallo stilista scelto, come Armani e Burberry ad esempio. A volte la semplicità è la scelta più azzeccata anche per occasioni importanti come questa.
(© LaPresse)
Da poco conclusasi la cerimonia dei Golden Globe, focalizziamo l'attenzione sul red carpet, ma questa volta al maschile. C'erano davvero tutti i più grandi nomi del cinema di Hollywood, da Kevin Spacey a Robert De Niro, i protagonisti di The social Network, Robert Pattinson, Jake Gilleghal, George Clooney, Johnny Depp, Kevin Bacon e tanti altri ancora. A differenza di quelli delle colleghe, i loro look sono stati pressochè identici: smoking bianco e nero, classico dei classici, la variabile risaliva alla scelta cravatta/papillon o semplicemente al taglio sartoriale dato dallo stilista scelto, come Armani e Burberry ad esempio. A volte la semplicità è la scelta più azzeccata anche per occasioni importanti come questa.
(© LaPresse)
Da poco conclusasi la cerimonia dei Golden Globe, focalizziamo l'attenzione sul red carpet, ma questa volta al maschile. C'erano davvero tutti i più grandi nomi del cinema di Hollywood, da Kevin Spacey a Robert De Niro, i protagonisti di The social Network, Robert Pattinson, Jake Gilleghal, George Clooney, Johnny Depp, Kevin Bacon e tanti altri ancora. A differenza di quelli delle colleghe, i loro look sono stati pressochè identici: smoking bianco e nero, classico dei classici, la variabile risaliva alla scelta cravatta/papillon o semplicemente al taglio sartoriale dato dallo stilista scelto, come Armani e Burberry ad esempio. A volte la semplicità è la scelta più azzeccata anche per occasioni importanti come questa.
(© LaPresse)
Da poco conclusasi la cerimonia dei Golden Globe, focalizziamo l'attenzione sul red carpet, ma questa volta al maschile. C'erano davvero tutti i più grandi nomi del cinema di Hollywood, da Kevin Spacey a Robert De Niro, i protagonisti di The social Network, Robert Pattinson, Jake Gilleghal, George Clooney, Johnny Depp, Kevin Bacon e tanti altri ancora. A differenza di quelli delle colleghe, i loro look sono stati pressochè identici: smoking bianco e nero, classico dei classici, la variabile risaliva alla scelta cravatta/papillon o semplicemente al taglio sartoriale dato dallo stilista scelto, come Armani e Burberry ad esempio. A volte la semplicità è la scelta più azzeccata anche per occasioni importanti come questa.
(© LaPresse)
Da poco conclusasi la cerimonia dei Golden Globe, focalizziamo l'attenzione sul red carpet, ma questa volta al maschile. C'erano davvero tutti i più grandi nomi del cinema di Hollywood, da Kevin Spacey a Robert De Niro, i protagonisti di The social Network, Robert Pattinson, Jake Gilleghal, George Clooney, Johnny Depp, Kevin Bacon e tanti altri ancora. A differenza di quelli delle colleghe, i loro look sono stati pressochè identici: smoking bianco e nero, classico dei classici, la variabile risaliva alla scelta cravatta/papillon o semplicemente al taglio sartoriale dato dallo stilista scelto, come Armani e Burberry ad esempio. A volte la semplicità è la scelta più azzeccata anche per occasioni importanti come questa.
(© LaPresse)
Da poco conclusasi la cerimonia dei Golden Globe, focalizziamo l'attenzione sul red carpet, ma questa volta al maschile. C'erano davvero tutti i più grandi nomi del cinema di Hollywood, da Kevin Spacey a Robert De Niro, i protagonisti di The social Network, Robert Pattinson, Jake Gilleghal, George Clooney, Johnny Depp, Kevin Bacon e tanti altri ancora. A differenza di quelli delle colleghe, i loro look sono stati pressochè identici: smoking bianco e nero, classico dei classici, la variabile risaliva alla scelta cravatta/papillon o semplicemente al taglio sartoriale dato dallo stilista scelto, come Armani e Burberry ad esempio. A volte la semplicità è la scelta più azzeccata anche per occasioni importanti come questa.
(© LaPresse)
Da poco conclusasi la cerimonia dei Golden Globe, focalizziamo l'attenzione sul red carpet, ma questa volta al maschile. C'erano davvero tutti i più grandi nomi del cinema di Hollywood, da Kevin Spacey a Robert De Niro, i protagonisti di The social Network, Robert Pattinson, Jake Gilleghal, George Clooney, Johnny Depp, Kevin Bacon e tanti altri ancora. A differenza di quelli delle colleghe, i loro look sono stati pressochè identici: smoking bianco e nero, classico dei classici, la variabile risaliva alla scelta cravatta/papillon o semplicemente al taglio sartoriale dato dallo stilista scelto, come Armani e Burberry ad esempio. A volte la semplicità è la scelta più azzeccata anche per occasioni importanti come questa.
(© LaPresse)
Da poco conclusasi la cerimonia dei Golden Globe, focalizziamo l'attenzione sul red carpet, ma questa volta al maschile. C'erano davvero tutti i più grandi nomi del cinema di Hollywood, da Kevin Spacey a Robert De Niro, i protagonisti di The social Network, Robert Pattinson, Jake Gilleghal, George Clooney, Johnny Depp, Kevin Bacon e tanti altri ancora. A differenza di quelli delle colleghe, i loro look sono stati pressochè identici: smoking bianco e nero, classico dei classici, la variabile risaliva alla scelta cravatta/papillon o semplicemente al taglio sartoriale dato dallo stilista scelto, come Armani e Burberry ad esempio. A volte la semplicità è la scelta più azzeccata anche per occasioni importanti come questa.
(© LaPresse)
Da poco conclusasi la cerimonia dei Golden Globe, focalizziamo l'attenzione sul red carpet, ma questa volta al maschile. C'erano davvero tutti i più grandi nomi del cinema di Hollywood, da Kevin Spacey a Robert De Niro, i protagonisti di The social Network, Robert Pattinson, Jake Gilleghal, George Clooney, Johnny Depp, Kevin Bacon e tanti altri ancora. A differenza di quelli delle colleghe, i loro look sono stati pressochè identici: smoking bianco e nero, classico dei classici, la variabile risaliva alla scelta cravatta/papillon o semplicemente al taglio sartoriale dato dallo stilista scelto, come Armani e Burberry ad esempio. A volte la semplicità è la scelta più azzeccata anche per occasioni importanti come questa.
(© LaPresse)
Da poco conclusasi la cerimonia dei Golden Globe, focalizziamo l'attenzione sul red carpet, ma questa volta al maschile. C'erano davvero tutti i più grandi nomi del cinema di Hollywood, da Kevin Spacey a Robert De Niro, i protagonisti di The social Network, Robert Pattinson, Jake Gilleghal, George Clooney, Johnny Depp, Kevin Bacon e tanti altri ancora. A differenza di quelli delle colleghe, i loro look sono stati pressochè identici: smoking bianco e nero, classico dei classici, la variabile risaliva alla scelta cravatta/papillon o semplicemente al taglio sartoriale dato dallo stilista scelto, come Armani e Burberry ad esempio. A volte la semplicità è la scelta più azzeccata anche per occasioni importanti come questa.
(© LaPresse)
Da poco conclusasi la cerimonia dei Golden Globe, focalizziamo l'attenzione sul red carpet, ma questa volta al maschile. C'erano davvero tutti i più grandi nomi del cinema di Hollywood, da Kevin Spacey a Robert De Niro, i protagonisti di The social Network, Robert Pattinson, Jake Gilleghal, George Clooney, Johnny Depp, Kevin Bacon e tanti altri ancora. A differenza di quelli delle colleghe, i loro look sono stati pressochè identici: smoking bianco e nero, classico dei classici, la variabile risaliva alla scelta cravatta/papillon o semplicemente al taglio sartoriale dato dallo stilista scelto, come Armani e Burberry ad esempio. A volte la semplicità è la scelta più azzeccata anche per occasioni importanti come questa.
(© LaPresse)
Da poco conclusasi la cerimonia dei Golden Globe, focalizziamo l'attenzione sul red carpet, ma questa volta al maschile. C'erano davvero tutti i più grandi nomi del cinema di Hollywood, da Kevin Spacey a Robert De Niro, i protagonisti di The social Network, Robert Pattinson, Jake Gilleghal, George Clooney, Johnny Depp, Kevin Bacon e tanti altri ancora. A differenza di quelli delle colleghe, i loro look sono stati pressochè identici: smoking bianco e nero, classico dei classici, la variabile risaliva alla scelta cravatta/papillon o semplicemente al taglio sartoriale dato dallo stilista scelto, come Armani e Burberry ad esempio. A volte la semplicità è la scelta più azzeccata anche per occasioni importanti come questa.
(© LaPresse)
Da poco conclusasi la cerimonia dei Golden Globe, focalizziamo l'attenzione sul red carpet, ma questa volta al maschile. C'erano davvero tutti i più grandi nomi del cinema di Hollywood, da Kevin Spacey a Robert De Niro, i protagonisti di The social Network, Robert Pattinson, Jake Gilleghal, George Clooney, Johnny Depp, Kevin Bacon e tanti altri ancora. A differenza di quelli delle colleghe, i loro look sono stati pressochè identici: smoking bianco e nero, classico dei classici, la variabile risaliva alla scelta cravatta/papillon o semplicemente al taglio sartoriale dato dallo stilista scelto, come Armani e Burberry ad esempio. A volte la semplicità è la scelta più azzeccata anche per occasioni importanti come questa.
(© LaPresse)
Da poco conclusasi la cerimonia dei Golden Globe, focalizziamo l'attenzione sul red carpet, ma questa volta al maschile. C'erano davvero tutti i più grandi nomi del cinema di Hollywood, da Kevin Spacey a Robert De Niro, i protagonisti di The social Network, Robert Pattinson, Jake Gilleghal, George Clooney, Johnny Depp, Kevin Bacon e tanti altri ancora. A differenza di quelli delle colleghe, i loro look sono stati pressochè identici: smoking bianco e nero, classico dei classici, la variabile risaliva alla scelta cravatta/papillon o semplicemente al taglio sartoriale dato dallo stilista scelto, come Armani e Burberry ad esempio. A volte la semplicità è la scelta più azzeccata anche per occasioni importanti come questa.
(© LaPresse)
Da poco conclusasi la cerimonia dei Golden Globe, focalizziamo l'attenzione sul red carpet, ma questa volta al maschile. C'erano davvero tutti i più grandi nomi del cinema di Hollywood, da Kevin Spacey a Robert De Niro, i protagonisti di The social Network, Robert Pattinson, Jake Gilleghal, George Clooney, Johnny Depp, Kevin Bacon e tanti altri ancora. A differenza di quelli delle colleghe, i loro look sono stati pressochè identici: smoking bianco e nero, classico dei classici, la variabile risaliva alla scelta cravatta/papillon o semplicemente al taglio sartoriale dato dallo stilista scelto, come Armani e Burberry ad esempio. A volte la semplicità è la scelta più azzeccata anche per occasioni importanti come questa.
(© LaPresse)
Da poco conclusasi la cerimonia dei Golden Globe, focalizziamo l'attenzione sul red carpet, ma questa volta al maschile. C'erano davvero tutti i più grandi nomi del cinema di Hollywood, da Kevin Spacey a Robert De Niro, i protagonisti di The social Network, Robert Pattinson, Jake Gilleghal, George Clooney, Johnny Depp, Kevin Bacon e tanti altri ancora. A differenza di quelli delle colleghe, i loro look sono stati pressochè identici: smoking bianco e nero, classico dei classici, la variabile risaliva alla scelta cravatta/papillon o semplicemente al taglio sartoriale dato dallo stilista scelto, come Armani e Burberry ad esempio. A volte la semplicità è la scelta più azzeccata anche per occasioni importanti come questa.
(© LaPresse)
Da poco conclusasi la cerimonia dei Golden Globe, focalizziamo l'attenzione sul red carpet, ma questa volta al maschile. C'erano davvero tutti i più grandi nomi del cinema di Hollywood, da Kevin Spacey a Robert De Niro, i protagonisti di The social Network, Robert Pattinson, Jake Gilleghal, George Clooney, Johnny Depp, Kevin Bacon e tanti altri ancora. A differenza di quelli delle colleghe, i loro look sono stati pressochè identici: smoking bianco e nero, classico dei classici, la variabile risaliva alla scelta cravatta/papillon o semplicemente al taglio sartoriale dato dallo stilista scelto, come Armani e Burberry ad esempio. A volte la semplicità è la scelta più azzeccata anche per occasioni importanti come questa.
(© LaPresse)
Da poco conclusasi la cerimonia dei Golden Globe, focalizziamo l'attenzione sul red carpet, ma questa volta al maschile. C'erano davvero tutti i più grandi nomi del cinema di Hollywood, da Kevin Spacey a Robert De Niro, i protagonisti di The social Network, Robert Pattinson, Jake Gilleghal, George Clooney, Johnny Depp, Kevin Bacon e tanti altri ancora. A differenza di quelli delle colleghe, i loro look sono stati pressochè identici: smoking bianco e nero, classico dei classici, la variabile risaliva alla scelta cravatta/papillon o semplicemente al taglio sartoriale dato dallo stilista scelto, come Armani e Burberry ad esempio. A volte la semplicità è la scelta più azzeccata anche per occasioni importanti come questa.
(© LaPresse)
Da poco conclusasi la cerimonia dei Golden Globe, focalizziamo l'attenzione sul red carpet, ma questa volta al maschile. C'erano davvero tutti i più grandi nomi del cinema di Hollywood, da Kevin Spacey a Robert De Niro, i protagonisti di The social Network, Robert Pattinson, Jake Gilleghal, George Clooney, Johnny Depp, Kevin Bacon e tanti altri ancora. A differenza di quelli delle colleghe, i loro look sono stati pressochè identici: smoking bianco e nero, classico dei classici, la variabile risaliva alla scelta cravatta/papillon o semplicemente al taglio sartoriale dato dallo stilista scelto, come Armani e Burberry ad esempio. A volte la semplicità è la scelta più azzeccata anche per occasioni importanti come questa.
(© LaPresse)
Da poco conclusasi la cerimonia dei Golden Globe, focalizziamo l'attenzione sul red carpet, ma questa volta al maschile. C'erano davvero tutti i più grandi nomi del cinema di Hollywood, da Kevin Spacey a Robert De Niro, i protagonisti di The social Network, Robert Pattinson, Jake Gilleghal, George Clooney, Johnny Depp, Kevin Bacon e tanti altri ancora. A differenza di quelli delle colleghe, i loro look sono stati pressochè identici: smoking bianco e nero, classico dei classici, la variabile risaliva alla scelta cravatta/papillon o semplicemente al taglio sartoriale dato dallo stilista scelto, come Armani e Burberry ad esempio. A volte la semplicità è la scelta più azzeccata anche per occasioni importanti come questa.
(© LaPresse)

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017