Excite

Leonardo DiCaprio style al Santa Barbara International Film Festival

Losangeline con origini italiane e tedesche, lo scorso novembre ha spento 36 candeline ed è ancora più affascinante di quando nel 1990 raggiunse la fama mondiale con il Titanic di James Cameron. Il look dell'attore si è evoluto nel tempo. Ama il comfort e la praticità, odia i paparazzi che cerca di 'seminare' sfoggiando barba incolta, capelli arruffati, occhialini scuri e cappellini. Durante le occasioni mondane, però, si tira a lucido, come al Santa Barbara International Film Festival, in cui ha scelto il più classico degli abbinamenti: completo scuro a contrasto con la camicia bianca e capelli tirati indietro con il gel.
(© LaPresse)
Losangeline con origini italiane e tedesche, lo scorso novembre ha spento 36 candeline ed è ancora più affascinante di quando nel 1990 raggiunse la fama mondiale con il Titanic di James Cameron. Il look dell'attore si è evoluto nel tempo. Ama il comfort e la praticità, odia i paparazzi che cerca di 'seminare' sfoggiando barba incolta, capelli arruffati, occhialini scuri e cappellini. Durante le occasioni mondane, però, si tira a lucido, come al Santa Barbara International Film Festival, in cui ha scelto il più classico degli abbinamenti: completo scuro a contrasto con la camicia bianca e capelli tirati indietro con il gel.
(© LaPresse)
Losangeline con origini italiane e tedesche, lo scorso novembre ha spento 36 candeline ed è ancora più affascinante di quando nel 1990 raggiunse la fama mondiale con il Titanic di James Cameron. Il look dell'attore si è evoluto nel tempo. Ama il comfort e la praticità, odia i paparazzi che cerca di 'seminare' sfoggiando barba incolta, capelli arruffati, occhialini scuri e cappellini. Durante le occasioni mondane, però, si tira a lucido, come al Santa Barbara International Film Festival, in cui ha scelto il più classico degli abbinamenti: completo scuro a contrasto con la camicia bianca e capelli tirati indietro con il gel.
(© LaPresse)
Losangeline con origini italiane e tedesche, lo scorso novembre ha spento 36 candeline ed è ancora più affascinante di quando nel 1990 raggiunse la fama mondiale con il Titanic di James Cameron. Il look dell'attore si è evoluto nel tempo. Ama il comfort e la praticità, odia i paparazzi che cerca di 'seminare' sfoggiando barba incolta, capelli arruffati, occhialini scuri e cappellini. Durante le occasioni mondane, però, si tira a lucido, come al Santa Barbara International Film Festival, in cui ha scelto il più classico degli abbinamenti: completo scuro a contrasto con la camicia bianca e capelli tirati indietro con il gel.
(© LaPresse)
Losangeline con origini italiane e tedesche, lo scorso novembre ha spento 36 candeline ed è ancora più affascinante di quando nel 1990 raggiunse la fama mondiale con il Titanic di James Cameron. Il look dell'attore si è evoluto nel tempo. Ama il comfort e la praticità, odia i paparazzi che cerca di 'seminare' sfoggiando barba incolta, capelli arruffati, occhialini scuri e cappellini. Durante le occasioni mondane, però, si tira a lucido, come al Santa Barbara International Film Festival, in cui ha scelto il più classico degli abbinamenti: completo scuro a contrasto con la camicia bianca e capelli tirati indietro con il gel.
(© LaPresse)
Losangeline con origini italiane e tedesche, lo scorso novembre ha spento 36 candeline ed è ancora più affascinante di quando nel 1990 raggiunse la fama mondiale con il Titanic di James Cameron. Il look dell'attore si è evoluto nel tempo. Ama il comfort e la praticità, odia i paparazzi che cerca di 'seminare' sfoggiando barba incolta, capelli arruffati, occhialini scuri e cappellini. Durante le occasioni mondane, però, si tira a lucido, come al Santa Barbara International Film Festival, in cui ha scelto il più classico degli abbinamenti: completo scuro a contrasto con la camicia bianca e capelli tirati indietro con il gel.
(© LaPresse)
Losangeline con origini italiane e tedesche, lo scorso novembre ha spento 36 candeline ed è ancora più affascinante di quando nel 1990 raggiunse la fama mondiale con il Titanic di James Cameron. Il look dell'attore si è evoluto nel tempo. Ama il comfort e la praticità, odia i paparazzi che cerca di 'seminare' sfoggiando barba incolta, capelli arruffati, occhialini scuri e cappellini. Durante le occasioni mondane, però, si tira a lucido, come al Santa Barbara International Film Festival, in cui ha scelto il più classico degli abbinamenti: completo scuro a contrasto con la camicia bianca e capelli tirati indietro con il gel.
(© LaPresse)

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2018