Excite

Fay: Aquilano e Rimondi nuovi direttori creativi

Li avevamo lasciati 'congedati con disonore' dalla maison Ferrè (leggi la notizia), scaricati dalla nuova proprietà araba per questioni di budget, ma con la stima professionale e umana di tutti i colleghi stilisti, che a una sola voce avevano elogiato la loro capacità innovativa e la creatività delle linee e delle collezioni del duo.

Fay, la collezione uomo P/E 2011

Oggi Aquilano e Rimondi li ritroviamo freschi di nomina a 'direttore creativo' della storica casa di moda Fay, che li accoglie con orgoglio nel proprio team e fin dalla presentazione di Andrea Della Valle - vicepresidente del gruppo Tod’s a cui fa capo il marchio - mette in chiaro che non si tratterà di una rapporto 'occasionale', ma di qualcosa di molto più simile a un matrimonio: "non si tratta di un esperimento a sé, con Tommaso e Roberto vogliamo costruire un progetto solido, da sviluppare nel tempo".

Una bella rivincita per questi stilisti, che dopo avere vinto nel 2005 la prima edizione del prestigioso concorso Who’s On Next avevano iniziato una carriera sfolgorante passando prima da Malo per arrivare infine a Gianfranco Ferrè. Collaborazione quest'ultima che si è interrotta bruscamente perché i nuovi vertici del gruppo - Abdulkader Sankari e il figlio Ahmed - non hanno apprezzato la scelta di qualità del duo che, ovviamente, si è tradotta in maggiori costi di produzione.

Per indossare le creazioni Fay by Aquilano e Rimondi bisognerà aspettare la collezione P/E 2012, ma l'attesa sarà senza dubbio premiata, date le premesse con cui i due si sono presentati in conferenza stampa: "vogliamo portare il nostro contributo di cultura manifatturiera del dettaglio e della sartorialità nell’universo dei capospalla e del leisurewear" hanno dichiarato infatti i due a Vanity Fair. E conoscendo la loro passione per il lusso, i risultati saranno senza dubbio da far girar la testa.

Foto: ansa.it

lui.excite.it fa parte del Canale Blogo Lifestyle - Excite Network Copyright ©1995 - 2017