Excite

Espadrillas e suole in juta: la nuova tendenza per il 2011

Tutto nasce in ambiente marittimo e forse visto che lo stile marinier è il nuovo trend di stagione, non bisogna stupirsi se è sempre lo stesso environment ad ispirare un altro vero e proprio must, riproposto in tanti modi dai fashion designer di tutto il pianeta, che sembrano abbiano riscoperto le scarpe di juta. E quando si parla di questa versatile quanto resistente fibra non si può non pensare alle scarpe originali, quelle che venivano portate ai piedi da pescatori spagnoli e portoghesi negli anni ‘40/’50: le espadrillas. Se il grande pittore e dissacratore Salvador Dalì le esibiva ostentatamente ai piedi sul lungomare di Cadaqués, perché non osare anche noi assaporando il gusto della libertà, avendo ai piedi comode calzature in tela e juta appunto, che tanto si adattano ai torridi climi estivi.

Foto Scarpe Estive per Uomo secondo Paciotti

Ecco che allora gli stilisti più shoes oriented o meno hanno ripreso questi elementi per creare calzature leggere, pratiche e dal touch incredibilmente retrò-chic. Quindi che siano delle rivisitazioni delle espadrillas, realizzate originariamente dalla maison spagnola Castañer, o scarpe oxford in versione estiva con pelle sfoderata e multicolore come il modello Creeper di Prada, la parola d’ordine è semplicità. E così Gucci rivista il sandalo stile Positano ma proponendolo con una suola in corda trattata e al bando il cuoio troppo duro e poco flessibile.

Più classiche invece ma non per questo meno comode le soluzioni presentate da Hermes e Dolce&Gabbana, il primo presentando un mocassino in tela e juta in tenui colori pastello e invece il duo stilistico torna alle origini facendo proprie le semplici espadrillas così come anche la maison Galliano che aggiunge solo un tocco più glamour proponendo una versione delle classiche shoes dei pescatori mediterranei ma in color oro e realizzate in raso.

foto: gq.com

lui.excite.it fa parte del Canale Blogo Lifestyle - Excite Network Copyright ©1995 - 2017