Excite

Dsquared2 aprirà un ristorante a Milano sopra la boutique in via Ceresio

  • Dsquared2

Il duo di designer Dsquared2, ovvero Dean and Dan Caten, in settembre aprirà in via Ceresio 7 a Milano (sul roof top dell’headquarter della maison) un ristorante. Gli interni saranno curati da Storage e Dimore studio e pare che l'area ospiterà due piscine, e chissà quanti particolari sopra le righe in puro stile Dsquared2. La cucina sarà presieduta dallo chef Elio Sironi che ha lavorato a lungo al Bulgari Hotel. L'inaugurazione sarà in concomitanza con le sfilate milanesi primavera autunno 2014.

Milano Moda Uomo: Dsquared2 parterre Vip e sfilata, le foto

Si tratta suolo dell'ennesimo ristorante firmato da un o stilista. A Milano (e nel mondo) il numero uno è il Nobu di Armani, in via Manzoni a Milano, al settimo piano del prestigioso Armani Hotel Milano. L'interno sfoggia uno stile sobrio con prevalenza di legno chiaro, colori grigio-blu e un sottofondo di selezionata musica lounge. Si mangia giapponese: sashimi, sushi e tempura, anche se c’è la possibilità di una più tradizionale cucina mediterranea. A completare il quadro, una fornita enoteca esclusiva, una sala da pranzo privata e un tavolo dello chef all’interno della cucina. Da qui, la catena di hotel.

A Cannes apre il primo Armani Cafè con boutique e abiti su misura

Vi è poi, sempre a Milano, in via Poerio, il Gold, ristorante di Dolce e Gabbana. Dorato, elegante e frequentato dalla bella gente di Milano. Così chic (o kitsch) da avere le televisioni lcd nei bagni. Quindi il duo di stilisti ha aperto a Legnano (Varese), in via Castello, il disco pub Post Garage. Si tratta di 1200 mq di specchi, divani, tessuti animalier e musica hip hop, longe, house e revival. Un locale che ricorda il Just Cavalli Cafè.

Mega Party al Gold di Stefano Dolce e Domenico Gabbana, foto

Il Just Cavalli Café è un locale nel Parco Sempione, vicino alla Triennale di Milano, in via Alemagna, sotto la Torre Branca (ce n'è un secondo in via della Spiga, ma più piccolo e che non fa vita notturna) unito al famosissimo Hollywood, che si occupa della gestione. Il ristorante è in una struttura semicircolare in acciaio con pareti e soffitti in cristallo. L'ingresso è coperto di specchi bisellati a casellario con finitura bronzata, esaltati da un contorno di doghe in legno laccato lucido nero. L’arredamento è eclettico come lo stilista che lo ha firmato: divani leopardati, arredi moderni, pavimenti in tek, che fanno da scenario per una cucina originale che propone soprattutto carni argentine. Il Just Cavalli Hollywood è stato progettato e realizzato dallo Studio Berretta, noto studio di architettura milanese.

La festa di Randi Ingerman e Kris Reichert al Just Cavalli

Sensazione a Milano aveva fatto l'apertura in Galleria del Gucci Caffé, che occupa lo spazio esterno alla boutique omonima, con tanto di tavolini tondi e arredi nelle tipiche tonalità scure che contraddistinguono la griffe. Un luogo elegante ma non sofisticato, dove assaggiare esclusivamente prodotti di qualità: te, caffé, succhi, cappuccini de biscotti.

Gucci moda uomo, sfilate

Ci sono quindi il già citato Bulgari Resorte o il K-Club di Krizia nei Caraibi. Ralph Lauren ha aperto il suo esclusivo ristorante parigino. Si tratta di un piccolo ed intimo angolo culinario luxury, ricercato e di gran classe in un antico palazzo del sesto arrondissement, affacciato sul celebre Boulevard Saint Germain. A fianco e sui piani sotto e sopra il nuovo flagship store e le sezioni di sportwear e accessori della linea Ralph Lauren. In cucina, lo chef Nicolas Castelet che prepara hamburger americani, granchi freschi del Maryland e hotdog.

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017