Excite

Converse, collezione 2015 "Made by you": le sneakers d'autore personalizzabili

  • Converse

Per celebrare i 100 anni delle sue Chuck Talylor la Converse lancia la collezione 2015 “Made by you”, una serie di modelli d'autore delle iconiche sneaker del brand americano. In tutto il mondo, ogni anno, vengono vendute più di 1 miliardo di paia di Chuck Taylor, a confermare la potenza del brand e della sua scarpa diventata ormai un icona di stile e anche di appartenenza sociale e non solo nel mondo della moda.

Converse Jack Purcell: la nuova collezione 2015 di sneakers da uomo

Ian Stewart, vice presidente del marketing di Converse, ha affermato che “'Made by you' nasce da una semplice verità umana: tutti noi vogliamo essere il nostro vero ed autentico io in questo mondo”, aggiungendo che “i fan delle Chuck Taylor sono coloro che hanno reso le Chuck Taylor un distintivo iconico della propria espressione creativa. È ora di celebrarli”. Così viene introdotta una linea che vuole essere non solo un omaggio ai grandi autori e a artisti creativi della nostra epoca, ma anche una celebrazione dei milioni di persone che hanno vestito e continuano ad indossare queste iconiche sneaker.

I modelli della serie “Made by you” di Converse nella collezione primaverile saranno un autoritratto del proprio proprietario, mentre verranno rappresentati da artisti e personaggi come Andy Warhol Patti Smith, Futura, Ron English, Glenn O'Brien, Kate Lenphear e molti altri. L'azienda allestirà delle installazioni artistiche in alcune grandi città del mondo tra le quali ci saranno New York, Londra e Shangai. Queste installazioni permetteranno agli spettatori di interagire direttamente con il prodotto con una serie di personalizzazioni che potranno anche condividere sui social media con l'hashtag #ChuckTaylor.

L'iconico modello Chuck Taylor All Stars di Converse è nato nel 1917, quando venne prodotta la prima scarpa di questa serie frutto del tentativo del brand di introdursi nel segmento di mercato delle scarpe da basket. Quando il modello divenne il preferito del giocatore Chuck Taylor, di cui oggi portano il nome, le scarpe ebbero una nuova vita, con una serie di modifiche che vennero apportate alla calzatura che le rese come le conosciamo noi oggi. Da scarpe del basket divennero poi anche scarpe dei gruppi rock degli anni settanta e ottanta consacrando così un mito.

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017