Excite

Come copiare lo stile di Johnny Depp

Johnny Depp è senza dubbio una delle icone fashion dei nostri tempi, grazie al suo particolarissimo stile, che pesca a piene mani dal mondo gipsy, riportando in voga un tipo di outfit di cui si erano perse le tracce prima dell'irruzione sulle scene del bel "pirata". Un bello e dannato si potrebbe dire, a cui gli uomini vorrebbero somigliare, e per cui le donne farebbero carte false. Ma come copiare lo stile di Johnny Depp?

Consigli e trucchi

I consigli su come copiare lo stile di Johnny Depp possono essere tra i più svariati e spesso non corrispondono al risultato finale che si vuole ottenere: il bell'attore americano nel corso degli anni ha cambiato innumerevoli stili, adattandosi alle mode dle momento, senza però mai perdere il suo stile nico, che lo ha reso riconoscibile, oltre che indiscussa icona di stile mondiale a cui ispirarsi.

Iniziamo dai capelli: nel corso degli anni Johnny ha cambiato tantissimi tagli di capelli, passando da un corto strutturato a una chioma lunga e fluente, da bello e dannato. Quando porta i capelli corti, solitamente li tira indietro e, pur avendo impiegato del tempo per fare questo tipo di pettinatura, il risultato finale è di capelli tirati indietro "per caso"; il taglio lungo, invece, scalato e mosso, messo in piega con della cera o della gelatina per dare l'effetto bagnato perenne.

I cappelli, invece, vera passione di Johnny, sono solitamente di stile vintage, modello Borsalino, che regalano all'uomo un'aria affascinante e misteriosa, d'altri tempi: uno dei modelli pià apprezzati da Johnny è il Borsalino classico, meglio se grigio o nero.

Gli occhiali, altra mania di Depp, sono anch'essi in stile vintage: un modello molto utilizzato da Depp sono i classici avio della Rayban, ma la sua mania lo porta ad indossare anche gli occhiali da vista in parecchie occasioni mondane.

Camicie e maglie: in pieno stile gipsy, abbondanti e finte trasandate, ma in realtà studiate nel più minimo dettaglio. Si trovano dei modleli simili anche nei negozi lowcost delle grandi catene mondiali, come Zara o H&M (a partire da 20,00€) . Spesso, Depp abbina maglie e camicie a gilet ner, per un tocco un po' Boehmien, tanto amato da Johnny.

I pantaloni sono solitamente casual, portati con disinvoltura, a gamba classica, non eccessivamente stretti, che effettivamente non valorizzano il suo fisico stuupendo, ma essendo lui uno degli uomini pià affiscinanti non ha bisogno di mostrare le sue doti fisiche. Anche in questo caso si può decidere di affidarsi al lowcost, facendo un giro in uno dei negozi citati precedentemente (per i pantaloni i prezzi partono dai 30,00€) oppure affidarsi ad alcune grandi marche con una lunga tradizione in fatto di jeans, come la Diesel o la Levi's (a partire da 80,00€).

Non possono mancare gli accessori, quali anelli, bracciali e collane, da cui Depp non si separa mai e che sono il tocco finale del suo look. Gli accessori di Depp non sono patacconi d'oro, ma sono spesso in acciaio e pelle, come quelli venduti, per esempio, dalla Police e dalla Diesel, ma che si trovano facilmente anche nei banconi etnici.

    www.zara.com

E' possibile imitarlo?

Come copiare lo stile di Johnny Depp, almeno in via teorica, è stato detto, tuttavia c'è da specificare che portare questo look non è affatto facile e, purtroppo, non tutti se lo possono permettere. Servono charme e portamento innati, oltre al fascino naturale, che non è negli abiti che si indossa, ma in uno sguardo o in un gesto, che sono in conclusione gli accessori più importanti per completare in modo perfetto questo look.

lui.excite.it fa parte del Canale Blogo Lifestyle - Excite Network Copyright ©1995 - 2017