Excite

Colloquio di lavoro: how to wear

La crisi economica è un argomento assai dibattuto negli ultimi tempi e, per tale motivo, quando si presenta un’occasione lavorativa è bene sfruttare al meglio la nostra chance, puntando anche sull’abbigliamento; il look rappresenta, infatti, il primo impatto con l’interlocutore. Non è possibile stilare regole generali poiché ogni ambiente possiede standard di formalità differenti ed è, quindi, buona norma che il candidato s'informi sull’azienda prima di recarsi all’appuntamento. Tuttavia ci sono sicuramente alcuni indumenti da evitare sempre e comunque: semaforo rosso, dunque, a sneakers, jeans strappati, camicie fuori dai pantaloni e un no categorico anche a profumi froti e bijoux.

Attenzione, però, anche a selezionare un abbigliamento troppo elegante: risultare eccessivamente curati non sempre vi premierà. Il classico completo scuro, giacche e pantaloni nelle gradazioni del grigio, marrone e blu, abbinati ad una camicia in colori soft, una cintura e mocassini, vi metteranno al riparo da brutte figure. In questo senso, brand low cost come Massimo Dutti e Zara, o griffe di alta gamma come Gucci, Paul Smith e Tod’s, potranno esservi d’aiuto. Se il posto di lavoro è informale potrete optare per un look più casual, scegliendo un morbido maglioncino in cachemire con scollo a V: Marlboro Classic docet.

Segui i nostri consigli sulle camicie, guarda le foto dei modelli selezionati

Alcuni consigli utili potrete trovarli in ‘L’abito fa il manager’, un libro pubblicato dalla giornalista e scrittrice Cinzia Felicetti: un vero e proprio manuale sullo stile da adottare in azienda, o in genere sul posto di lavoro: la prima regola? Mai indossare calzature con un colore più chiaro del vestito. Può essere ammessa un’eccezione: scarpa color testa di moro abbinata all’abito blu. Per quanto riguarda la cravatta (che spesso può essere evitata), i colori più indicati sono il bordeaux, il navy e il grigio, evitando di sceglierla della stessa nuance della camicia. Da evitare, invece, toni sgargianti, stampe e disegni eccentrici: La Rinascente e camicissima vi aiuteranno nella scelta. Selezionate con cura il vostro outfit perché la prima impressione si basa sui primi sette minuti di contatto, cinque dei quali si concentrano sull’apetto esteriore.

(Foto: www.gucci.com)

lui.excite.it fa parte del Canale Blogo Lifestyle - Excite Network Copyright ©1995 - 2017