Excite

Christian Dior: la biografia

Christian Dior é uno degli stilisti più famosi e determinanti del '900, padre del rivoluzionario New Look, responsabile del rilancio internazionale della moda parigina nel secondo dopoguerra. Nasce a Granville, in Francia, il 21 gennaio 1905, da una ricca famiglia di commercianti e inizia a lavorare come illustratore di moda prima, assistente a Parigi sia per Lucien Lelong che per Robert Piguet, poi; nel 1946 apre un suo atelier sempre a Parigi, grazie all'aiuto finanziario dell'imprenditore del cotone Marcel Boussac.

Il nome di Christian Dior è senza dubbio legato al 'New Look' rivoluzione estetica creata dalla sua prima collezione: la "Ligne Corolle" o "New Look" appunto. Spalle rotonde, enfasi sul busto e risalto alla vita stretta da un bustino detto guepière, gonne sontuose a forma di campana lunghe fino a 25 cm dal suolo: erano queste le sue principali caratteristiche in verità ispirate alla moda francese degli anni sessanta.

La moda di Christian Dior restituisce alla donna quella femminilità smorzata dallo stile di Coco Chanel, grazie all'utilizzo di abiti sfarzosi e riccamente decorati e tutto ciò gli valse le critiche delle femministe dell'epoca, che vedevano nella donna-Dior il ritorno alla donna-oggetto, sottomessa all'uomo. Lusso e romanticismo sono le parole chiave della moda femminile di Dior, sempre coerente con le tematiche iniziali anche nelle successive collezioni, opposte al comfort e all'emancipazione che predicava Chanel.

Christian Dior muore il 24 ottobre 1957 al Grand Hotel & La Pace di Montecatini, in Italia, a soli 52 anni, a causa di una crisi cardiaca. Negli anni successivi si susseguono alla guida della maison Dior gli stilisti Yves Saint-Laurent, Marc Bohan, Gianfranco Ferrè. Nel 1987, il marchio Dior passa sotto l'egida del gruppo LVMH (Louis Vuitton, Moet Hennessy). Attualmente il direttore creativo della maison Dior è lo stilista inglese John Galliano.

lui.excite.it fa parte del Canale Blogo Lifestyle - Excite Network Copyright ©1995 - 2017