Excite

Cara Delevigne nuda per la campagna di Marc Jacobs

  • Marc Jacobs

L'ultima modella a posare nuda per la campagna promossa da Marc Jacobs contro il cancro è Cara Delevingne, attuale cover girl di Miss Vogue. La modella ha posato nuda per una delle famose magliette con lo slogan "Protect The Skin You're In" (Proteggi la tua pelle).

Delevingne è solo l'ultima celebrità a prestarsi al progetto, che in passato ha inclusoKate Moss, Victoria Beckham, Bar Refaeli, Marisa Miller, Heidi Klum, Naomi Campbell, Dita Von Teese e Miranda Kerr. Tutte hanno – ovviamente - posato nude, anche se ben poco si è visto: il nudo è artistico e anche nel caso della modella inglese non si vede molto, una volta tanto!

Guarda Cara Delevingne nella campagna Burberry

L'iniziativa è stata lanciata dallo stilista nel 2006 per raccogliere denaro per aiutare le ricerche dell'Istituto Universitario di New York che studia il cancro della pelle, il New York University Skin Cancer Institute.

La maglietta può essere acquistata anche in Italia, nei negozi del brand ma anche on line sul sito http://www.marcjacobs.com/ Costa 35 dollari (o 23 sterline), è 100 % cotone ed è disponibile in un solo colore, un verde azzurrino, nelle classiche tre taglie Small, Medium e Large. Bisogna essere veloci, l'edizione è limitata e la richiesta è alta. La maglietta è infatti di ottima qualità e da collezione E' anche diversa dalle precedenti, che presentavano un nudo frontale, perché Cara è di profilo.

Ecco le precedenti magliette della collezione di Marc Jacobs

La lotta al cancro della pelle da parte del marchio Marc Jacobs è iniziata quando, diversi anni fa, al suo collega e partner in affari Robert Duffy venne diagnosticato un melanoma. Da qui la campagna per raccogliere fondi ed aiutare la ricerca, perché sempre più persone possano guarire da questa malattia, o evitare di contrarla. Ha raccolto molto appoggio e aiuto, hanno aderito alla campagna personaggi quali Naomi Campbell, Winona Ryder, Rufus Wainwright, Julianne Moore e Selma Blair - oltre a tutte le modelle che nel corso degli anni hanno prestati il loro corpo per l'iniziativa, apparendo nude (ma in pose caste) sulle magliette, che ormai vengono collezionate dagli appassionati, una dopo l'altra. Grazie a Jacobs e alle donne che si sono prestate a farsi fotografare, dal 2006 ad oggi sono stati raccolti milioni di dollari per la ricerca sul cancro della pelle e in molti sono stati sensibilizzati sul tema. L'obiettivo non è solo raccogliere denaro, ma far riflettere su quanto sia facile ammalarsi di melanoma, e sulla necessità, appunto, di proteggere la nostra pelle. Di non pensare solo alle rughe ma anche a farsela controllare per evitare malattie.

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017