Excite

La biografia di Karl Lagerfeld

Nato ad Amburgo nel 1933 Karl Lagerfeld è una icona del fashion system ma anche un fotografo molto apprezzato che ha dato vita, con i suoi scatti, a mostre di successo. La biografia di Karl Lagerfeld è costellata da successi anche nel campo dei profumi: questo eclettico stilista, il cui nome evoca la Mason Chanel e Fendi, regala emozioni a 360°.

Storia di un successo

La biografia di Karl Lagerfeld racconta i primi successi che il giovane miete nel 1955 a soli 22 anni vincendo un concorso che gli frutterà un posto di lavoro nella rinomata casa di moda di Pierre Balmain a cui segue la vincita di un secondo concorso indetto da Ives Saint Laurent. Figlio unico nasce in una ricca famglia in cui il padre, proprietario di una banca d'affari svedese, incrementa la propria posizione economica grazie al latte condensato mentre la madre è una signora tedesca. La casa di moda Jean Pateau accoglie lo stilista nel 1956 ma il giovane Karlda se ne va dopo poco tempo per riprendere gli studi: in realtà la ripresa degli studi non avviene ma il periodo è ricco di osservazioni sul genere umano che lo stilista compie sulle spiagge.

Le condizioni agiate della famiglia gli permettono di aprire una casa di moda a Parigi e da quel momento inizia la sua attività autonoma nel campo dell'alta moda per la gioia delle fashion addicted. Inizia una rapida ascesa grazie al genio creativo che lo anima e alla sua ecletticità che gli permette di eccellere in molti campi. Collabora con marchi famosi come Chanel e Fendi ma non disdegna griffe di profilo meno sofisticato come H&M perché non teme di intaccare la sua immagine ormai nota nel mondo. L'etichetta Lagerfeld, nel 1980, comprende il campo dell' abbigliamento e dei profumi e alle sfilate da lui organizzate sono presenti le modelle più belle e famose tra cui Claudia Schiffer. Anche come fotografo compie scatti di rilievo con cui allestisce mostre: le sue foto sono di nudi artistici ma esegue anche scatti fotografici per campagne pubblicitarie delle case con cui collabora.

Nel 2004 i suoi abiti vestono Madonna nel Re-Invention Tour e Kylie Minogue durante il Show Girl Tour e, nel 2005 partecipa al reality francese Signè Channel trasmesso poi nel 2011 da Rai5. Il tema del reality è stato la collezione autunno-inverno per Chanel. Recentemente Lagerfeld, direttore creativo di Chanel, ha dedicato alla maison francese un libro che comprende 113 scatti, uscito nel 2012, per celebrare la famosa Little Black Jacket creata negli anni '50 e rivisitata dallo stilista stesso in più occasioni con notevole successo. Inoltre per la prossima biennale di Venezia Karl Lagerfeld sarà lo scenografo di questa importante manifestazione al Grand Palais su richiesta degli organizzatori che ne ammirano gusto e sensibilità.

Eclettico e intraprendente

La biografia dello stilista Karl Lagerfeld termina con una informazione: in una intervista ha dichiarato di essersi accostato per necessità alla fotografia, si trattava di un momento in cui aveva urgenza di foto per un dossier-stampa. Ora i suoi scatti, come gli abiti, i profumi e gli occhiali sono conosciuti nel mondo.

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017