Excite

Beppe Grillo sfoggia degli occhiali auto firmati a Roma, le foto

  • Twitter

Beppe Grillo ha deciso di diventare stilista? Ha una passione nascosta per il design di occhiali? O semplicemente non vuole dare soddisfazioni ai marchi di moda come sponsor inconsapevole? Queste alcune delle domande che si sono posti seguaci e detrattori dopo aver visto i occhiali firmati molto speciali, sfoggiati dal leader del MoVimento 5 stelle.

Look di Matteo Renzi bocciato da Giorgio Armani

Grillo, infatti, si è presentato a Roma con degli occhiali estremamente innovativi: non è stato però il design a colpire i media, quanto la firma degli stessi. Gli occhiali erano infatti firmati niente di meno che... Beppe Grillo.

Il leader era a Roma per incontrare i parlamentari del M5S e per partecipare alla festa del 4 luglio nell'ambasciata degli Stati Uniti che ha sede nella capitale. Tanti i fanatici di Grillo presenti per il suo arrivo e inevitabile che finisse al centro dell'attenzione quell'occhiale firmato da Beppe.

Se i più “complottisti” hanno subito ipotizzato la nascita di una nuova linea di occhiali personalizzata creata proprio da lui, gli speranzosi “grillocentrici” hanno subito chiesto di rendere questa capsule collection” acquistabile dai suoi seguaci; i “disfattisti”, o meglio, i realisti, hanno invece interpretato il paio di lenti firmate Beppe Grillo come una semplice "customizzazione" per vezzo, a cui il leader potrebbe essere ricorso anche per non fare pubblicità occulta o meglio, per non essere additato come inconsapevole testimonial di una marca o di un'altra.

I grandi nemici di Grillo hanno ovviamente additato il gesto come ennesimo esempio delle sue manie di egocentrismo. Noi ci limitiamo a dire che il modello è decisamente chic: astine bianche, parte frontale tartarugata e lenti fumé, da vero divo, abbinati a un completo elegante con tinte di grigio e blu. Insomma, linea personalizzata o no, dobbiamo ammettere che, oltre ad essere un leader combattivo, Grillo ricorre sempre a un po' di glamour, senza rinunciare al buon gusto. Renzi, dopo la “strigliata” al suo look arrivata niente di meno che da Giorgio Armani, ha solo da imparare.

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017