Excite

Barack Obama loves Tee

Chiamatele magliette, t-shirt o semplicemente Tee. Ma sono, in ogni caso, il capo d’abbigliamento più utilizzato e comodo presente nel guardaroba di tutti. Si indossano soprattutto durante il tempo libero, ma da qualche anno, grazie ai casual Friday tanto in auge negli Stati Uniti e che ora stanno prendendo piede anche nel Bel Paese, questo pezzo easy è stato sdoganato anche negli uffici. Ma cosa sono questi 'Venerdì libertini'? Semplice.

Barack Obama e Jon Huntsman, stili a confronto

Alcune aziende che impongono un codice stilistico ferreo composto dal classico completo elegante, lasciano 'liberi' i propri impiegati, permettendo loro di indossare look più comodi durante l'ultimo giorno lavorativo. Naturalmente, tutto dipende dal ruolo ricoperto in ufficio, ma se anche Barack Obama strizza l’occhio a questo capo sportivo, il gioco è fatto.

Colloquio di lavoro: consigli di stile

Si, proprio il Presidente degli Stati Uniti è stato conquistato dalle tee, vere e proprie tele che possono trasmettere pensieri e messaggi e lui le usa per la sua campagna elettorale. Ma perché Mister Obama è stato catturato da questa moda? Settimane addietro circolovano voci sparse dai detrattori secondo le quali il Presidente sarebbe nato in Kenia e non negli Stati Uniti. In men che non si dica i rumor dei 'birther' sono stati messi a tacere con il certificato di nascita pubblicato sul sito della Casa Bianca. Barack Hussein Obama, nato il 4 agosto 1961 ad Honolulu- Hawaii-Stati Uniti, e non in Kenya come il padre, ha stampato il documento su una linea di t-shirt in vendita in questi giorni e il cui ricavato contribuirà a finanziare la campagna elettorale del 2012.

(© LaPresse)

lui.excite.it fa parte del Canale Blogo Lifestyle - Excite Network Copyright ©1995 - 2017