Excite

Balmain: bye bye Decarnin

Mai tanti divorzi nel mondo della moda come quest'anno. Prima la separazione tumultuosa tra Galliano e Dior, poi quella condita da reciproche dichiarazioni di affetto e stima di Milan Vukmirovic da Trussardi e infine, notizia di oggi, l'annuncio che Christophe Decarnin non sarà più il chief designer di Balmain. Una decisione, quella del celebre brand francese, che i rumors adducono alla grave forma di depresione che ha colpito Decarnin, costringendolo a una lunga degenza in un imprecisato rehab della Francia.

Balmain, la collezione p/e 2011

Comunque stiano le cose, l'allontanamento (o abbandono) dell'estroso stylist creatore di micro dress completamente rivestiti di paillettes e cultore di spalline a dir poco "iperboliche", mette in seria difficoltà la griffe parigina, che proprio grazie al talento di Decarnin è tornata in auge tra le star dopo anni di oblio. Sono stati infatti i jeans ultra skinny - letteralmente cuciti addosso - i giubboti strappati e borchiati da arte, le giacche e i blazer da replicante di Blade Runner ad ammaliare le attrici di Hollywood, regalando a Balmin un posto privilegiato nel loro cuore.

Beyoncé Knowles, Blake Lively, Jessica Alba, Shakira, Kate Winslett e la stilosissima Sarah Jessica Parker sono solo alcune delle star che hanno indossato i capi disegnati da Decarnin e che probabilmente oggi piangeranno la "dipartita" del loro stilista preferito. Nessuno infatti sa che cosa farà il designer francese: tornerà al lavoro o la malattia lo terrà per sempre lontano dal mondo della moda? Una decisione che tormenta le celebrietes di mezzo mondo molto più dell'annuncio del nuovo stilista di Balmain che, pare, sarà un interno. Sai mai che per osmosi abbia assorbito un po' del talento del suo predecessore.

 (foto © Balmain)

lui.excite.it fa parte del Canale Blogo Lifestyle - Excite Network Copyright ©1995 - 2017