Excite

Armani veste gli Olimpici: Inno di Mameli sul cuore

  • facebook official

Siamo abituati a sentire l'Inno di Mameli un pò maltrattato quando viene cantato prima delle partite di calcio, a seguire il labiale dei calciatori, si capisce che ricordano solo le prime tre righe e allora perchè non scriverlo? A pensarci è stato Giorgio Armani, allo stilista milanese sono state commissionate le divise delle Olimpiadi di Londra 2012, per tutti gli atleti italiani convocati.

Come sempre, Re Giorgio, ha mantenuto uno stile molto semplice e sobrio prediligendo l'eleganza ed il glamour italiano, al contrario ad esempio di Stella McCartney che è stata ampiamente criticata per le sue scelte stilistiche riguardo le divise olimpiche. Dicevamo dell'Inno di Mameli, la particolarità infatti delle divise dello stilista è che, nella parte interna delle t-shirt, hanno stampato il celebre testo, proprio sulla parte destra, ovvero quella che va sul cuore.

Guarda il video di presentazione delle divise olimpiche di Armani

Un richiamo simbolico forte alla propria patria e alle proprie radici, con l'orgoglio di portare alto il nome del proprio Paese, in una competizione di carattere mondiale ed importante per i nostri atleti come le Olimpiadi appunto. In un periodo storico in cui l'Italia fatica ad essere 'unita', l'omaggio dello stilista è sicuramente un bel segnale.

lui.excite.it fa parte del Canale Blogo Lifestyle - Excite Network Copyright ©1995 - 2017