Excite

Alta Moda a Parigi: Valentino P/E 2011

Chiffon, tulle, seta, satin, morbidissimo cotone: tessuti impalpabili che diventano veli, leggeri petali di fiori che schiudono una sensualità educata, una malizia raffinata squisitamente tinta di colori cipriati, fatta eccezione per quel mitico rosso che ha fatto storia. L'Alta Moda a Parigi si chiude con il defilè della nuova collezione Valentino primavera estate 2011, capolavoro di uno stile che Maria Grazia Chiuri e Pier paolo Piccioli stanno consolidando, sfilata dopo sfilata.

Le foto della sfilata di Alta Moda a Parigi Valentino primavera estate 2011

Lavorazioni artigianali minuziose, ricami, ruches e pieghe eseguiti rigorosamente a mano, sono i dettagli di una haute couture composta, che incanta senza essere teatrale, preziosa ma assolutamente indossabile. 'La manualità vale oro, l’hanno capito anche i giovani, aumentano i ventenni che vogliono impararla, noi ne abbiamo quattro che affiancano le premiére e sono bravissimi, la miglior scuola è la pratica sul campo' spiegano gli autori di questa nuova collezione Valentino.

Il lusso e l'eleganza del maestro diventano meravigliosamente moderni e si propongono alle nuove, giovani celebrities, pronte a farsi conquistare da questa grande griffe Made in Italy che grazie a Chiuri e Piccioli ha ritrovato il suo posto nei Red Carpet e nei sogni di migliaia di fashioniste. Proprio guardando alla contemporaneità e sfidando il concetto di seduzione più sfacciata con il suo opposto. La donna che sceglierà di vestire l'haute couture Valentino, spiegano i due stilisti, è 'addirittura sovversiva. Oggi, fra tante nudità esibite, essere eleganti e coperte è quasi una provocazione'.

 (foto © LaPresse)

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2018